San Vito, il Centro diurno "Raggio di Sole" riapre le porte con tante novità

Entro il 30 settembre è possibile fare domanda per i Buoni Servizio di Conciliazione stanziati dalla Regione Puglia per l'anno 2019/2020

SAN VITO DEI NORMANNI - Dopo una breve vacanza estiva, il Centro diurno "Raggio di Sole" di San Vito dei Normanni riapre le porte. Con la carica di sempre, ragazzi e operatori ripartono per affrontare nuove avventure ed esperienze in un anno ricco di novità, che vedrà l'introduzione di ulteriori attività psicomotorie: lo sport, quindi, inteso come momento di integrazione mente/corpo (ippoterapia, tiro con l'arco, yoga, solo per fare degli esempi).

Sarà attivato presso due realtà locali il progetto di inserimento lavorativo. In questo modo, i ragazzi avranno la possibilità di acquisire capacità ed attitudini quali la socializzazione, l'apprendimento dei compiti e l'autonomia. Aumenteranno, inoltre, le collaborazioni con gli enti e le associazioni locali al fine di valorizzare il territorio e creare una rete che favorisca una più approfondita inclusione dei nostri ragazzi.

Entro il 30 settembre è possibile fare domanda per i Buoni Servizio di Conciliazione stanziati dalla Regione Puglia per l'anno 2019/2020. Ragazzi e operatori vi aspettano per rendervi partecipi della loro molteplice attività e quotidianità. Per info contattare la Coordinatrice della struttura, la dott.ssa Ruggiero Maura al n. 3382169511 o allo 0831984728.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola alla testa: brindisino ucciso sotto casa a 19 anni

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • "Samara Challenge": a San Pietro si chiede l'intervento delle forze dell'ordine

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Vivere e morire nel ghetto. L'altra faccia dell'emergenza giovanile

Torna su
BrindisiReport è in caricamento