L'Ivri sventa l'ennesimo tentativo di furto ai danni della Snam Rete Gas

Stavolta è andata male ai banditi che hanno tentato l’assalto al sito della Snam Rete Gas situato in contrada Pizzo Lanoce, nelle campagne di Brindisi. Erano circa le ore 19,30 quando si è attivato l’antifurto collegato alla sala operativa dell’istituto di vigilanza Ivri

BRINDISI – Stavolta è andata male ai banditi che hanno tentato l’assalto al sito della Snam Rete Gas situato in contrada Pizzo Lanoce, nelle campagne di Brindisi. Erano circa le ore 19,30 quando si è attivato l’antifurto collegato alla sala operativa dell’istituto di vigilanza Ivri. I ladri avevano fatto appena in tempo a forzare la porta di ingresso dell’edificio.

Alla vista di una guardia giurata che nel volgere di 5 minuti aveva raggiunto l’obiettivo, poi, si sono dileguati nell’oscurità. Con ogni probabilità i malfattori intendevano trafugare le batterir di alimentazione dell’impianto di intercettazione del metanodotto, come già accaduto in almeno altre due circostanze.

La prima il 6 marzo 2015, quando vennero rubate quattro batterie. La seconda il 17 marzo 2015, quando, oltre alle batterie, i ladri si impossessarono anche di un paio di carica batterie, causando un danno di diverse migliaia di euro, oltre a grossi disaggi per gli utenti, poiché senza le batterie il sistema di smistamento del gas va in blocco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento