Spesa gratis ad Auchan: marito e moglie arrestati dai carabinieri

Al centro commerciale Auchan per fare la spesa gratis ma un addetto alla sicurezza li scopre e chiama i carabinieri. E’ così che un uomo di Carovigno di 53 anni, L.P. e la moglie di 35 anni, A.S. di nazionalità ucraina

MESAGNE – Al centro commerciale Auchan per fare la spesa gratis ma un addetto alla sicurezza li scopre e chiama i carabinieri. E’ così che un uomo di Carovigno di 53 anni, L.P. e la moglie di 35 anni, A.S. di nazionalità ucraina sono stati arrestati. Avevano rubato merce del valore di circa 500 euro. È accaduto intorno alle 18 di ieri, sabato 21 maggio a Mesagne. I due avevano nascosto in un paio di borse più un passeggino merce di ogni genere: abbigliamento, creme per il corpo, giocattoli, scarpe e altro. Come già accennato un addetto alla sicurezza si è accorto di quanto stava accadendo e ha chiamato i carabinieri. Sul posto si è recata una pattuglia dell’Aliquota radiomobile Nucleo operativo di San Vito dei Normanni, diretta dal marescialli Francesco Bavia, che ha colto i due in flagranza di reato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento