Cardiopatia ipertrofica, incontro a "Brindisi Cuore”

Il consueto appuntamento mensile di incontri divulgativi riprenderà il 15 gennaio alle 18 nell’ex ospedale “Di Summa”

BRINDISI - L’associazione “Brindisi cuore”, presieduta da Giovanni Caputo e dal cardiologo Gianfranco Ignone, presidente del Comitato tecnico dell’associazione, comunica che il consueto appuntamento mensile del ciclo annuale di incontri divulgativi di educazione alla salute del “Mercoledì di Brindisi cuore”, avrà luogo mercoledì 15 gennaio a partire dalle 18 nell’ex ospedale “Di Summa”.

L’incontro tra medici specialisti e la cittadinanza brindisina su prevenzione e salute è il primo dell’anno sociale 2019/20 e durante lo stesso saranno presentati argomenti nuovi e importanti novità diagnostiche, curative e di prevenzione. L’argomento di mercoledì 15 sarà "Cardiopatia ipertrofica. Fisiopatologia, diagnosi e trattamento” trattato dal cardiologo Ermanno Angelini.

Finalità fondamentale dell’iniziativa di “Brindisi cuore” è quella di sensibilizzare la popolazione alla lotta contro le malattie cardiovascolari, di diffondere messaggi e di fornire utili strumenti di prevenzione e informazioni sui corretti stili di vita.

“Un'informazione chiara e autorevole, consigli preziosi per incrementare la durata e la qualità della vita, per mantenersi giovani, nonostante il trascorrere degli anni e le difficoltà che ne conseguono e per ottenere più vita in salute, un'opportunità, soprattutto, per incontrare validi professionisti e chiarire i propri dubbi- dichiara l’associazione - certi che la salute è più una scelta che un destino e la prevenzione è più un dovere che una scelta. Applicarne le regole è doveroso e irrinunciabile”.

Alla fine di ogni singolo incontro, si possono chiedere chiarimenti e consigli, proporre nuovi argomenti da trattare nel corso dell’anno sociale 2019/20.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori agricoli, arriva il sì dalla Regione: "attività indifferibili"

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Paziente muore in ambulanza. Sgomberata Pneumologia

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

  • Scu, si è suicidato il pentito Sandro Campana: accusò il fratello Francesco

  • Coronavirus: muore un ragioniere, Carovigno piange un'altra vittima

Torna su
BrindisiReport è in caricamento