Sosta selvaggia sul lungomare: gli incivili si piazzano al posto dei paninari

Dovrebbe essere una isola pedonale. Ma in realtà, il sabato sera, il lungomare regina Margherita si trasforma in un parcheggio non autorizzato grazie ai soliti incivili

BRINDISI – Dovrebbe essere una isola pedonale. Ma in realtà, il sabato sera, il lungomare regina Margherita si trasforma in un parcheggio non autorizzato grazie ai soliti incivili che non ne vogliono proprio sapere di perdere qualche minuto per trovare un posto auto regolare. Come si vede nella foto a corredo dell’articolo, sono numerose le auto in sosta sulle basole, a ridosso di piazzale Lenio Flacco.

Sosta selvaggia sul lungomare-2

I fuoriclasse della sosta selvaggia hanno subito approfittato degli spazi lasciati liberi dai furgoncini dei paninari, che su disposizione dell’amministrazione comunale si sono spostati a ridosso delle mura di via Ercole Brindisino, sul lato opposto rispetto a quello in cui si trovavano fino allo scorso fine settimana.

cd61d465-c747-4a5c-a4da-ad48e22a4371-2

Si tratta, purtroppo, di un fenomeno tutt’altro che inedito per la città di Brindisi, soprattutto nel week end. E le basole del lungomare fresco di restyling, inevitabilmente, ne pagano le conseguenze. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Buon giorno. ho letto l'articolo, prima di leggere i commenti sottoscritti. Di getto mi è vento di chieder quanto segue: ma i vigili urbani che lavoro fanno? Poi ho letto i commenti e mi sono cadute le braccia a terra. Cosa commentare? Quando chi deve tutelare l'onestà, contro l'inciviltà, risponde di non essere attrezzato per farlo le persone oneste non possono che rassegnarsi al degrado. Degrado che è sotto gli occhi di tutti. Nella classifica della inciviltà, maleducazione, vilipendio del bene comune, merde di cane ovunque, ecc i brindisini e chi li gestisce sono n° 1 al mondo. Ovviamente compreso il sottoscritto. Che tristezza. Che delirio. Questa città sta delirando. Il comandante dei vigili urbani ha qualcosa da dire? Io prego il comandante dei vigili di dare un cenno. Lo scongiuro.Grazie

  • Al brindisino maleducato e incivile, restio ad accettare le regole del vivere civile, non serve la carota. Bastone e soltanto bastone!!! Gentili rappresentanti della legalità di questa città, prima lo capite prima staremo meglio.

  • Ogni settimana leggiamo articoli sulla sosta selvaggia, ma mi chiedo se gli stessi sfuggano al questore, al prefetto,al comandante dei vigili ed oggi al commissario prefettizio. È cosi difficile organizzare dei servizi straordinari di vigili+carabinierie/polizziotto e/o finanziari il sabato sera per far finire questo scempio? E magari dare un'occhiata all'occupazione del suolo pubblico fatta dai così detti paninari e/o dai ristoratori che si affacciano sul porto. EVidentemente si è difficile.. Rassegniamoci ed accettiamo lo scempio.

  • Ho chiamato i vigili urbani alle 22:50,mi è stato risposto che erano a conoscenza ma non avevano pattuglie da inviare. C'è da dire che davanti alla residenza del prefetto c'erano una pattuglia della polizia ed una di carabinieri .......

  • Per riportarli ad un giusto senso di coscienza, gli incivili vanno colpiti nel portafogli e nell'estetica dei veicoli: gomme forate, auto rimossa con carro attrezzi e presenza di polizia locale e carabinieri (per scongiurare la presenza di furbetti ed "amici";) e portata nel parcheggio della multiservizi con tanto di verbale e di addebito. Magari le cose cambieranno... ma quando?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentato omicidio per debiti di droga: arrestati sia l'autore che la vittima

  • Cronaca

    Marchi Adidas e Dr Martens tarocchi: sequestrate oltre 25mila scarpe

  • Sport

    Happy Casa: consensi ed emozioni cancellano la sconfitta, ora si pensa al futuro

  • Attualità

    Amministrative 2019, i candidati e le liste del Brindisino: ecco tutti i nomi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento