Esce da casa con tre involucri di eroina: arrestato in flagranza

Trovati ulteriori cinque grammi della stessa sostanza stupefacente presso l'abitazione del 45enne Eligio Valente

CEGLIE MESSAPICA – Se ne andava in giro con tre involucri di eroina. Poi altri cinque grammi della stessa sostanza stupefacente sono stati trovati all’interno della sua abitazione. Il 45enne Eligio Valente, di Ceglie Messapica, è stato arrestato in flagranza di reato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, a seguito di un controllo effettuato dai carabinieri della locale stazione. 

L’uomo è stato fermato all’uscita di casa, mentre si dirigeva verso piazza Umberto. Con una mano teneva un telefono cellulare. Nell’altra VALENTE Eligio classe 1973-2teneva stretti tre involucri di eroina del peso di circa un grammo, oltre alla somma di 45 euro in banconote di vario taglio. 

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare i militari hanno trovato ulteriori 5 grammi di eroina, confezionata con le stesse modalità di quella rinvenutagli addosso, nonché un bilancino elettronico di precisione e un rotolo di plastica. Le circostanze del rinvenimento inducono a ritenere che la sostanza rinvenuta fosse chiaramente destinata alla cessione a terzi.

Il Valente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento