Polizia al Sant'Elia: trovati attrezzi per furti bancomat

Due bombole di acetilene nascoste in un sottoscala. Sequestrato anche scooter usato per compiere un furto

BRINDISI - La polizia in pressing sulle attività criminose annidate nelle periferie urbane. Nel corso di controlli e perquisizioni effettuati nella giornata di mercoledì 11 settembre, agenti della Sezione volanti hanno scovato nel sottoscala di un condominio del quartiere Sant'Elia due bombole di gas acetilene, utilizzate - afferma la Questura - per fare espoldere e saccheggiare gli sportelli bancomat e Postamat. Sempre nel corso dello stesso controllo, il personale operante ha rinvenuto e sottoposto a sequestro uno scooter utilizzato per compiere un furto. E' in corso l'identificazione dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento