Disposta l'immediata chiusura di quattro B&B abusivi a Brindisi

Giro di vite contro l'abusivismo disposto dal Comune di Brindisi. Controllate 21 strutture ricettive. Nuove verifiche nei prossimi giorni

BRINDISI – Quattro bed & breakfast “totalmente abusivi” sono stati chiusi a seguito di una mirata attività di controllo effettuata nei giorni scorsi dalla polizia municipale, nell’ambito di un giro di vite contro l’abusivismo disposto dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di tutelare “chi invece svolge l’attività ricettiva rispettando le normative vigenti”.

Le problematiche riguardanti “un fenomeno che diventa sempre più dilagante”, quello dell’abusivismo appunto, sono state discusse nel corso di un incontro promosso dal consigliere comunale con delega al Turismo, Luciano Loiacono, al quale hanno partecipato Teo Titi (sezione Turismo di Confindustria), Pierangelo Argentieri (Federalberghi), Giuseppe Albertini (B&B In Rete Brindisi Grande Salento) e Sonia Rubini (Cna).

Presente anche il comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro. Sulle 21 strutture ricettive controllate, in quattro non avevano le carte in regola, con immediata chiusura. Ulteriori verifiche verranno effettuate nei prossimi giorni. 

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Lite in spiaggia: pugni e bastonate contro dipendenti di un lido

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

  • Scu e droga, processo d’Appello: tutte le richieste di condanna

Torna su
BrindisiReport è in caricamento