Evasione e ricettazione di un cellulare: nei guai una coppia e un anziano

Denunciato per evasione un 76enne di Fasano. Denunciati due coniugi trovati in possesso di un cellulare rubato

Continuano a sortire risultati i servizio di controllo del territorio che vedono impegnati i carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

A Fasano, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per il reato di evasione un 76enne del posto. L’anziano, infatti, è stato trovato al di fuori della propria abitazione, dove era sottoposto ai domiciliari, senza alcuna autorizzazione. 

A Ceglie Messapica sono stati denunciati, sempre dai carabinieri della locale stazione, due coniugi, per ricettazione in concorso. In particolare i due avrebbero utilizzato un telefonino cellulare oggetto di furto perpetrato il 20 maggio 2017 ai danni di un 46enne del luogo. Apparecchio posto sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • settimana

    Non c'è il traghetto per la Grecia: centinaia di passeggeri bloccati a Costa Morena

  • Cronaca

    "La nave non aveva i permessi, perdita di credibilità per il porto"

  • Cronaca

    Quattro assalti armati in quattro mesi: due giovani incastrati dalle telecamere

  • Cronaca

    “Quel poliziotto asservito al gruppo criminale: riceveva anche cocaina”

I più letti della settimana

  • Traffico di droga, arrestato poliziotto di Brindisi: “Mille euro al mese in cambio di soffiate”

  • Muore nell'indigenza, i vicini lanciano una colletta: "Diamole degna sepoltura"

  • Litoranea nord al buio, famiglia inseguita da uomini incappucciati

  • Si fanno dare un passaggio e gli rubano l'auto con il cane all'interno

  • Nuovo assalto a un ufficio postale: pistola alla tempia di una impiegata

  • “Multata dai vigili subito dopo essere stata tamponata”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento