Fondi dell'editoria non dovuti, sequestro da 900mila euro a Studio 100

TARANTO - Il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Taranto ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti della società… proprietaria dell'emittente televisiva Studio 100, sulla bse di una ipotesi di percezione indebita di contributi pubblici per l'editoria previsti dall'art. 45 della legge n. 448/98, ed erogati tramite il Corecom Puglia.

Guardia di Finanza

TARANTO - Il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Taranto ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti della società… proprietaria dell'emittente televisiva Studio 100, sulla bse di una ipotesi di percezione indebita di contributi pubblici per l'editoria previsti dall'art. 45 della legge n. 448/98, ed erogati tramite il Corecom Puglia.

Il provvedimento riguarda quote societarie, conti correnti e depositi bancari, beni mobili ed immobili della società, per un valore stimato di 900mila euro. Gli investigatori ritengono che negli anni tra il 2000 e il 2006 la sociatà proprietaria di Studio 100 abbia reso dichiarazioni infedeli sia in relazione al numero dei dipendenti, che delle attività svolte, ottenendo così un punteggio immeritato.

Dalle indagini della polizia tributaria sarebbe emerso che i dipendenti impiegati in attività… televisiva in quel periodo non erano 31 come attestato nella domanda di contributi pubblici. Di questi 12 secondo la Finanza non avrebbero svolto attività televisiva (giornalistica e tecnica) in quanto occupati, quasi tutti, solo nella rilevazione e censimento della cartellonistica pubblicitaria sulle strade provinciali di Taranto, una delle altre aree di interesse dalla società… proprietaria della rete televisiva.

Il decreto di sequestro preventivo cui la polizia tributaria ha dato attuazione è stato emesso dal gip del tribunale di Taranto su richiesta della procura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

  • Esplosi colpi di arma da fuoco nel centro abitato: si indaga

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento