Incendia auto di un bracciante per motivi passionali: denunciato

Individuato l'autore di un rogo che nell'ottobre 2018 danneggiò tre auto a Francavilla Fontana. Si tratta di un 24enne

FRANCAVILLA FONTANA – E’ stato individuato il presunto autore di un incendio ai danni dell’auto di un bracciante agricolo avvenuto la notte del 19 ottobre 2018 in via Mogavero, a Francavilla Fontana. Si tratta di un 24enne del posto. L’umo è stato denunciato a piede libero, per il reato danneggiamento seguito da incendio e il furto di una bicicletta, quella del figlio del proprietario dell’auto, dai carabinieri della locale compagnia.

Da quanto appurato dai militari, il giovane, intorno alle ore 4,55, a volto scoperto, utilizzò della diavolina per incendiare la Renault Clio di proprietà di un 58enne. Le fiamme, oltre sa distruggere la Clio, danneggiarono seriamente anche altre due auto, entrambe Renault Scenic, parcheggiate nelle adiacenze. I vigili del fuoco si recarono sul posto per spegnere il rogo.

Da quanto emerso nel corso delle indagini, l’indagato avrebbe agito per motivi di natura passionale, a seguito di una discussione avuta la sera precedente in un pub di Francavilla. Fondamentale, nelle indagini, è stata la conoscenza del territorio e di soggetti di interesse gravitanti in quell’area.

Potrebbe interessarti

  • L’albicocca, antico frutto della fertilità

  • Come riparare le piante dal caldo estivo e dal sole

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Fai da te, barbecue in muratura: come realizzarlo

I più letti della settimana

  • Accoltellamento mortale dopo furibonda lite tra consuoceri

  • Vino sofisticato: undici arresti e quattro cantine sequestrate

  • Altri temporali in arrivo, l'allerta meteo passa ad arancione sulla costa

  • Auto fuori controllo sulla provinciale: un uomo perde la vita

  • Aste giudiziarie, pressioni e minacce ai partecipanti: quattro arresti

  • Cade un ramo, tre feriti. Città, porto e aeroporto sotto la tempesta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento