Fugge dopo aver provocato un incidente: feriti un'anziana e un bimbo

E' caccia al conducente di una Fiat Punto di colore grigio che non si è fermato a prestare soccorso dopo aver provocato un incidente in cui sono rimasti feriti una donna di 79 anni e un bimbo di 8 anni, anch'essi a bordo di una Fiat Punto, blu

ORIA – E’ caccia al conducente di una Fiat Punto di colore grigio che non si è fermato a prestare soccorso dopo aver provocato un incidente in cui sono rimasti feriti una donna di 79 anni e un bimbo di 8 anni, anch’essi a bordo di una Fiat Punto, blu. L’episodio si è verificato intorno alle ore 15,30 di oggi (1 maggio) in via Latiano, angolo via Santa Barbara, nel centro di Oria. Oltre all’anziana e al bimbo, si trovavano altre persone a bordo della Punto blu.

L’impatto con l’altra utilitaria è stata violento. L’uomo alla guida di quest’ultima, nel tentativo di liberare la sua auto dalle lamiere della Punto blu, si è scontrato con una Lancia Y grigia parcheggiata nei pressi dell’incrocio, danneggiandola. Dopo di che si è allontanato.

Sul posto si sono recate un paio di ambulanze e i carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana al comando del tenente Roberto Rampino. Il piccolo ha riportato delle ferite di lieve entità medicate sul posto dal personale sanitario. La 79enne, invece, è stata condotta in ospedale a scopo precauzionale.

Nessuno dei testimoni è riuscito ad annotare la targa della Punto grigia. Difficile quindi risalire all’intestatario. Di grande importanza potrebbero rivelarsi le immagini riprese dalle telecamere presenti in casa. Non è da escludere che il veicolo fosse di provenienza furtiva (anche se al momento non risultato alle forze dell’ordine denunce di furto di auto compatibili con quella dell’incidente) oppure fosse sprovvisto di copertura assicurativa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    I reflui del depuratore non inquinano il mare di Torre Guaceto

  • Attualità

    Fondi ristrutturazioni a rischio, preside contro la Provincia

  • Cronaca

    Droga dall'Albania: involucro di marijuana trovato a Penna Grossa

  • Cronaca

    Violazione obblighi e guida sotto effetto di alcool: arresto e denunce

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo della costa tra Ostuni e Brindisi

  • Marijuana dall’Albania per l’Europa: arrestati sei brindisini

  • Accoltellato gestore di noto locale estivo: acquisite le immagini

  • Incidente stradale sulla Ostuni-Ceglie: famiglia in ospedale

  • Scu, sequestrati ad affiliato villa e terreno per 365mila euro

  • Da Brindisi a Matera per rapina nella gioielleria: intercettato e arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento