Ma a La Rosa nessuno sa nulla

BRINDISI - Al quartiere La Rosa, alle 17.25, nessuno sapeva ancora nulla dell'ordinanza del sindaco. Nel quartiere non si vede fumo e non c'è più puzza, seppure una signora dice che «in mattinata sì, puzza di gomma bruciata». L'allarme diossina qui non è mai arrivato: non si vedono pattuglie della polizia municipale, non c'è stato alcun avviso. Le finestre rimangono tranquillamente aperte. Qualche persona anziana siede tranquillamente davanti l'uscio di casa. Anche l'oratorio è aperto, ma i campi di basket e calcetto sono ancora vuoti, fa troppo caldo. Se c'è stato pericolo diossina, così come sostenuto dai dati dell'Arpa, qui nessuno se ne è accorto.

Il deposito ex Alfa Edile nuovamente in fiamme

BRINDISI - Al quartiere La Rosa, alle 17.25, nessuno sapeva ancora nulla dell'ordinanza del sindaco. Nel quartiere non si vede fumo e non c'è più puzza, seppure una signora dice che «in mattinata sì, puzza di gomma bruciata». L'allarme diossina qui non è mai arrivato: non si vedono pattuglie della polizia municipale, non c'è stato alcun avviso. Le finestre rimangono tranquillamente aperte. Qualche persona anziana siede tranquillamente davanti l'uscio di casa. Anche l'oratorio è regolarmente aperto, ma i campi di basket e calcetto sono ancora vuoti, fa troppo caldo. Se c'è stato pericolo diossina, così come sostenuto dai dati dell'Arpa, qui nessuno se ne è accorto. Anche perché nessuno ha avvisato i cittadini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Deceduta dopo dimissioni dal Pronto soccorso: indagati tre medici

    • Cronaca

      Doppia rapina con omicidio: arrestato anche il presunto autista della banda

    • Concerti

      La lirica al Nuovo Teatro Verdi con "La Traviata" e "Madama Butterfly"

    • sanita

      Bilancio e progetti della sanità pugliese: la conferenza stampa

    I più letti della settimana

    • Giovane padre di famiglia muore all'improvviso: autorizzato l'espianto degli organi

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Muore dopo dimissioni dal Pronto soccorso: i parenti chiedono chiarezza

    • Omicidi e armi, libero il pentito Bullone: chiede la riduzione della pena

    • Prosciugato il conto di due anziani di Cellino: arrestati nipote e direttore della Posta

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento