homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Ma a La Rosa nessuno sa nulla

BRINDISI - Al quartiere La Rosa, alle 17.25, nessuno sapeva ancora nulla dell'ordinanza del sindaco. Nel quartiere non si vede fumo e non c'è più puzza, seppure una signora dice che «in mattinata sì, puzza di gomma bruciata». L'allarme diossina qui non è mai arrivato: non si vedono pattuglie della polizia municipale, non c'è stato alcun avviso. Le finestre rimangono tranquillamente aperte. Qualche persona anziana siede tranquillamente davanti l'uscio di casa. Anche l'oratorio è aperto, ma i campi di basket e calcetto sono ancora vuoti, fa troppo caldo. Se c'è stato pericolo diossina, così come sostenuto dai dati dell'Arpa, qui nessuno se ne è accorto.

Il deposito ex Alfa Edile nuovamente in fiamme

BRINDISI - Al quartiere La Rosa, alle 17.25, nessuno sapeva ancora nulla dell'ordinanza del sindaco. Nel quartiere non si vede fumo e non c'è più puzza, seppure una signora dice che «in mattinata sì, puzza di gomma bruciata». L'allarme diossina qui non è mai arrivato: non si vedono pattuglie della polizia municipale, non c'è stato alcun avviso. Le finestre rimangono tranquillamente aperte. Qualche persona anziana siede tranquillamente davanti l'uscio di casa. Anche l'oratorio è regolarmente aperto, ma i campi di basket e calcetto sono ancora vuoti, fa troppo caldo. Se c'è stato pericolo diossina, così come sostenuto dai dati dell'Arpa, qui nessuno se ne è accorto. Anche perché nessuno ha avvisato i cittadini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Attesa a Brindisi nave inglese con centinaia di migranti salvati ieri

    • Incidenti stradali

      Scooter fuori controllo sulla provinciale: muore ex carabiniere

    • Cronaca

      Per la coppia Pellegrini-Magnini bagno al Guna Beach di Brindisi

    • Cronaca

      La mostra fotografica che racconta il dramma curdo fa tappa a Brindisi

    I più letti della settimana

    • Un abbraccio a Marina che improvvisamente non c'è più

    • Scooter fuori controllo sulla provinciale: muore ex carabiniere

    • Asl di Brindisi, tutte le retribuzioni dei dirigenti medici

    • Auto si ribalta sulla superstrada: coppia di coniugi finisce in ospedale

    • Il super yacht di Diego Della Valle nel porto di Brindisi

    • Botte per una ragazza contesa: un minorenne in ospedale

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento