Netturbino alla guida sotto l'effetto di alcol e droga provoca incidente

Denunciato dai carabinieri un 39enne, patente ritirata: il veicolo adibito alla raccolta  dei rifiuti è finito contro un motociclo “Piaggio Beverly”, condotto da un uomo che non ha riportato ferite

CEGLIE MESSAPICA - Un netturbino di Ceglie Messapica ha provocato un incidente mentre era alla guida del mezzo aziendale, sotto l'effetto di droga e alcol: l'uomo, 39 anni, è stato denunciato dai carabinieri e la patente gli è stata ritirata. Il veicolo della società che si è aggiudicata la raccolta dei rifiuti è finito contro uno scooter Liberty Piaggio condotto da un uomo che, fortunatamente, non ha riportato ferite.

L'operatore ecologico è stato sottoposto ad accertamenti alcolemici e tossicologici presso l’ospedale di Francavilla Fontana:  è risultato positivo da entrambi, un tasso alcolemico elevatissimo  pari a tre grammi per litro, accertato l'uso di  sostanze stupefacenti oppiacei e cannabinoidi. L'incidente, rilevato dai carabinieri della stazione di Ceglie Messapica, è avvenuto attorno alle 18 di mercoledì scorso.

Potrebbe interessarti

  • Librerie fai da te: alcune idee

  • Conservazione dei cibi: sai quali sono quelli da tenere fuori dal frigo?

  • Open space: il frigorifero intelligente per la vostra casa

  • Bidoni della spazzatura: come pulirli e igienizzarli

I più letti della settimana

  • Lite in spiaggia: pugni e bastonate contro dipendenti di un lido

  • L'ammiraglio difende la Marina: "In Libia ci siamo. Il problema: i trafficanti"

  • Sulla pista dei furti di trattori: arrestato un allevatore

  • “Scu, nuove leve in gruppi tipo gangsteristico. Unione tra Brindisi e Lecce”

  • Muore sul tavolo operatorio dopo nove ore: avviate le indagini

  • Brindisino arrestato a Lecce per detenzione di cocaina in dosi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento