Ordigno contro la casa di un vivaista

SAN DONACI – Un'esplosione causata in piena notte da un ordigno di medio potenziale ha investito l’uscio dell’abitazione della famiglia Carbone a San Donaci, in contrada Mariana. La famiglia è molto nota in città perché proprietaria di un’azienda vivaistica nella stessa contrada, Vivai Caputo S.S. Carbone Rocco e Fabio. Le indagini sono in mano ai carabinieri del Norm di Francavilla Fontana in sinergia con la stazione di San Donaci, per risalire agli autori del gesto criminoso.