Pendolari dei rifiuti: fioccano le multe grazie alle foto trappole

Diversi fasanesi multati dalla polizia locale di Monopoli per aver abbandonato i sacchetti nelle contrade di campagna

FASANO – Insofferenti alla raccolta differenziata porta a porta, si mettevano in auto e andavano a disfarsi dei rifiuti nel comune limitrofo. Ci sono diversi cittadini residenti a Fasano fra le quattordici persone contravvenzionate dalla polizia locale di Monopoli per abbandono selvaggio di rifiuti.

Gli inquinatori sono stati incastrati grazie a una serie di video trappole installate nelle contrade a sud di Monopoli (Stamazzelli, Lamalunga, L’Assunta) diventate meta di un continuo via vai di incivili. Solo nello scorso fine settimana sono stati individuati, come detto, 14 furbetti. Il fenomeno si è accentuato da quando il Comune di Fasano ha adottato il sistema della raccolta porta a porta, aliminando i cassonetti. 

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento