Assalto armato al supermercato Eurospin: caccia a due banditi

Rapina perpetrata intorno alle ore 18,50 di sabato. Bottino di circa 1000 euro. Auto rubata abbandonata e data alle fiamme nelle campagne

TORRE SANTA SUSANNA – Hanno terrorizzato i dipendenti con una pistola e si sono fatti consegnare il denaro. E’ caccia a due banditi che intorno alle ore 18,50 di sabato (13 aprile) hanno assaltato il supermercato Eurospin situato a Torre Santa Susanna, sulla via per Erchie.

Entrambi avevano il volto coperto da passamontagna. Uno era armato di pistola, presumibilmente finta. Una volta racimolato il bottino, pari circa a 1000 euro in banconote, sono fuggiti con la stessa auto con cui sono giunti sul posto: una Fiat rossa rubata nei giorni scorsi a Mesagne.  Giunti in contrada Arcipreviti, nei pressi della via vecchia per Manduria, si sono disfatti della vettura e hanno presumibilmente proseguito la corsa con un’altra macchina. 

Sull’accaduto indagato i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Tute, scooter e passamontagna: i "Falchi" scoprono il covo dei rapinatori

  • Tamponamento tra furgone e trattore sulla provinciale: feriti i conducenti

  • “Aste giudiziarie, prove evidenti”: processo immediato per nove brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento