Rinvenuto un cadavere a bordo di un'auto sul litorale di Savelletri

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto intorno alle ore 10 nel cofano di un'auto che si trovava a ridosso di una scogliera presso la località di Savelletri, marina di Fasano

FASANO – Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto intorno alle ore 10 di oggi (4 giugno) nel cofano di un’auto che si trovava a ridosso di una scogliera presso la località di Savelletri, marina di Fasano. La macabra scoperta è stata fatta da alcuni bagnanti. Sul posto si sono recati i carabinieri della compagnia di Fasano al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli, che hanno subito informato dell’accaduto il pm di turno, Daniela Iolanda Chimienti.

Da quanto appreso, intorno al collo della vittima c'erano tre fascette autobloccanti da elettricista. Al momento non si esclude l’ipotesi di un suicidio. Sul posto è atteso anche il medico legale.

Il cadavere appartiene al 69enne Nicola Miceli, muratore in pensione nato a Fasano e residente a Locorotondo (Bari). Il pm ha disposto l'autopsia per la mattinata di lunedì (6 giugno). La salma è già stata ispezionata sul posto dal medico legale incaricato dalla procura, Antonio Carusi. Il corpo giaceva in posizione supina nella parte posteriore di un furgoncino di proprietà dello stesso Miceli. Le circostanze in cui è avvenuto il decesso sono ancora da appurare.

Sul corpo non sono stati trovati segni di colluttazione. Questo renderebbe plausibile l’ipotesi che Miceli si sia tolto la vita stringendosi le fascette autobloccanti intorno al collo, anche se non si possono escludere altri scenari. I carabinieri ascolteranno nelle prossime ore famigliari e parenti del 69enne.  La salma intanto è stata trasportata verso l'obitorio dell'ospedale Perrino di Brindisi. 

Da quanto appreso, il pensionato si era allontanato da poche ore dalla sua abitazione, senza lasciare messaggi ai famigliari. L'ipotesi del suicidio al momento resta quella più accreditata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornato alle ore 20,05

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Ostuni torna a popolarsi di vip, fra cantanti ed ex campioni del mondo

Torna su
BrindisiReport è in caricamento