Sette chili e mezzo di marijuana nelle buste: coppia arrestata

La scoperta dei carabinieri in un'abitazione di Ceglie Messapica: in carcere Francesco Zizzi, 37 anni, ai domiciliari una donna di 36 anni

La droga sequestrata dai carabinieri

FASANO - Più di sette chili e mezzo di droga sono stati scoperti dai carabinieri a Ceglie Messapica: l'accusa di spaccio di sostanza stupefacente è stata mossa nei confronti di Francesco Zizzi, 37 anni, di Cisternino, finito in carcere, e di una donna di 36 anni, G.V, di Ceglie, ai domiciliari.

L'operazione antidroga è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Fasano, nella giornata di ieri. La perquisizione è stata condotta in un'abitazione di Ceglie, in uso alla donna: complessivamente sono stati posti sotto sequestro 7.600 chilogrammi di marijuana, divisi in 32 buste. Trovati due bilancini di precisione e materiale per il confenzionamento delle dosi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Gli operai degli appalti continuano a presidiare la centrale Enel di Cerano

    • Economia

      Emiliano e i sindaci no Tap: spostare il gasdotto nei territori "già compromessi"

    • Economia

      La proposta della Regione e dei sindaci no Tap è irricevibile e lacerante

    • Incidenti stradali

      Sbaglia manovra e si ritrova in fondo a una scarpata: miracolata una donna

    I più letti della settimana

    • Donna muore in ospedale dopo intervento chirurgico: presentata denuncia

    • Conflitto a fuoco fra benzinaio e malvivente: esplosi almeno sei colpi

    • Muore dopo dimissioni dal Pronto soccorso: i parenti chiedono chiarezza

    • Prosciugato il conto di due anziani di Cellino: arrestati nipote e direttore della Posta

    • Tenta di togliersi la vita sulla superstrada: salvato dai poliziotti

    • Incidenti stradali: raffica di condanne per “ponci” a Brindisi

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento