Sette chili e mezzo di marijuana nelle buste: coppia arrestata

La scoperta dei carabinieri in un'abitazione di Ceglie Messapica: in carcere Francesco Zizzi, 37 anni, ai domiciliari una donna di 36 anni

La droga sequestrata dai carabinieri

FASANO - Più di sette chili e mezzo di droga sono stati scoperti dai carabinieri a Ceglie Messapica: l'accusa di spaccio di sostanza stupefacente è stata mossa nei confronti di Francesco Zizzi, 37 anni, di Cisternino, finito in carcere, e di una donna di 36 anni, G.V, di Ceglie, ai domiciliari.

L'operazione antidroga è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Fasano, nella giornata di ieri. La perquisizione è stata condotta in un'abitazione di Ceglie, in uso alla donna: complessivamente sono stati posti sotto sequestro 7.600 chilogrammi di marijuana, divisi in 32 buste. Trovati due bilancini di precisione e materiale per il confenzionamento delle dosi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      “Raccolta differenziata al 60 per cento per ridurre la Tari”

    • Politica

      “In Consiglio mozione di sfiducia alla sindaca”: Luperti raccoglie le firme

    • Cronaca

      L'Arma passa al setaccio il rione Perrino: arresti, perquisizioni e decine di multe

    • Cronaca

      A fuoco auto di commerciante già vittima di aggressione: si indaga

    I più letti della settimana

    • Tragedia del lavoro, muore operaio: aveva 24 anni

    • Studente colto da malore il classe: il professore gli salva la vita

    • Pizzaiolo di Brindisi nell’olimpo degli stellati: è stato assessore provinciale

    • Scu, arrestato latitante: trovato dai carabinieri in una casa di campagna

    • Estorsioni ai giostrai della festa patronale: Comune di Brindisi assente nel processo

    • Stefano Cucchi, inchiesta bis: omicidio preterintenzionale per il carabiniere brindisino

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento