Sette chili e mezzo di marijuana nelle buste: coppia arrestata

La scoperta dei carabinieri in un'abitazione di Ceglie Messapica: in carcere Francesco Zizzi, 37 anni, ai domiciliari una donna di 36 anni

La droga sequestrata dai carabinieri

FASANO - Più di sette chili e mezzo di droga sono stati scoperti dai carabinieri a Ceglie Messapica: l'accusa di spaccio di sostanza stupefacente è stata mossa nei confronti di Francesco Zizzi, 37 anni, di Cisternino, finito in carcere, e di una donna di 36 anni, G.V, di Ceglie, ai domiciliari.

L'operazione antidroga è stata condotta dai carabinieri della Compagnia di Fasano, nella giornata di ieri. La perquisizione è stata condotta in un'abitazione di Ceglie, in uso alla donna: complessivamente sono stati posti sotto sequestro 7.600 chilogrammi di marijuana, divisi in 32 buste. Trovati due bilancini di precisione e materiale per il confenzionamento delle dosi. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto in tabaccheria: padre e due figli arrestati dopo lungo inseguimento

  • settimana

    Versalis, impegni per Brindisi ma ci sarà solo chimica di base

  • Cronaca

    “Tenore di vita alto, redditi esigui”: sequestrati immobili e società

  • Cronaca

    Rapinatore armato di pistola in azione nel supermercato: bottino mille euro

I più letti della settimana

  • "Niente posto per mio figlio. Sembrava di essere in un film di guerra"

  • Estorsioni, rapine, droga e Kalashnikov: undici arresti

  • "Un grosso felino nelle campagne": ricerche tra molti dubbi

  • Assalto in tabaccheria: padre e due figli arrestati dopo lungo inseguimento

  • Blitz antidroga anche a Brindisi: 25 arresti. Sequestro a Oria

  • “Spaccio di cocaina pura”: processo per 28 brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento