Stretta sul lavoro nero: denunciati tredici imprenditori nel brindisino

Controlli dei carabinieri del Nil: Sedici aziende su 38 sono risultate irregolari e 11 lavoratori su 43 in nero

BRINDISI – Sedici aziende su 38 sono risultate irregolari e 11 lavoratori su 43 in nero. Questo il bilancio di un’attività ispettiva svolta dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi, unitamente al personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, nei primi 15 giorni del mese di giugno, in vari settori merceologici.

L’attività  è stata concepita per contrastare il fenomeno del lavoro nero e irregolare, oltre alla verifica del rispetto della normativa  di tutela della salute sui luoghi di lavoro in Brindisi e provincia. 

Al termine delle verifiche, i carabinieri hanno denunciato a piede libero 13 persone tra  titolari - legali rappresentanti di attività imprenditoriali, responsabili a vario titolo delle violazioni di cui al D.Lgs. 81/2008 “Testo Unico Sicurezza nei luoghi di lavoro” (disposizioni per il contrasto del lavoro  irregolare e per la tutela  della salute e sicurezza dei lavoratori- sospensione attività imprenditoriale). 

Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative per un importo totale di 39.300 euro, sono state contestate ammende  per un totale di 78.000 euro e sono stati adottati cinque provvedimenti di sospensione  dell’attività imprenditoriale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento