Stretta sul lavoro nero: denunciati tredici imprenditori nel brindisino

Controlli dei carabinieri del Nil: Sedici aziende su 38 sono risultate irregolari e 11 lavoratori su 43 in nero

BRINDISI – Sedici aziende su 38 sono risultate irregolari e 11 lavoratori su 43 in nero. Questo il bilancio di un’attività ispettiva svolta dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro di Brindisi, unitamente al personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, nei primi 15 giorni del mese di giugno, in vari settori merceologici.

L’attività  è stata concepita per contrastare il fenomeno del lavoro nero e irregolare, oltre alla verifica del rispetto della normativa  di tutela della salute sui luoghi di lavoro in Brindisi e provincia. 

Al termine delle verifiche, i carabinieri hanno denunciato a piede libero 13 persone tra  titolari - legali rappresentanti di attività imprenditoriali, responsabili a vario titolo delle violazioni di cui al D.Lgs. 81/2008 “Testo Unico Sicurezza nei luoghi di lavoro” (disposizioni per il contrasto del lavoro  irregolare e per la tutela  della salute e sicurezza dei lavoratori- sospensione attività imprenditoriale). 

Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative per un importo totale di 39.300 euro, sono state contestate ammende  per un totale di 78.000 euro e sono stati adottati cinque provvedimenti di sospensione  dell’attività imprenditoriale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Cronaca

    Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

  • Cronaca

    Incendio nel capannone della lavanderia: escluso il dolo

  • Sport

    Playoff: Brindisi perde anche gara 2. Mercoledì l'ultima chance

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Sequestrati 350mila euro alla famiglia Bruno: indagati padre e figlio

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Strade e sottopassi allagati: anziani coniugi salvati dai carabinieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento