Trovati sei cani rinchiusi in auto abbandonata nelle campagne: una denuncia

Dovrà rispondere di maltrattamenti e abbandono di animali la proprietaria di un’auto abbandonata nelle campagne

CEGLIE MESSAPICA – Dovrà rispondere di maltrattamenti e abbandono di animali la proprietaria di un’auto abbandonata nelle campagne al cui interno i carabinieri hanno trovato 6 cani in cattive condizioni igienico-sanitarie. Erano pieni di escrementi e non avevano cibo. Si tratta di una 54enne di Ceglie Messapica.

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della locale stazione durante un servizio di perlustrazione delle zone rurali. In un terreno hanno notato un veicolo abbandonato, nell’abitacolo c’era un cane di media taglia e altri cinque più piccoli, tutti rinchiusi in “trasportini”. Abbaiavano insistentemente. L’auto era chiusa a chiave e i finestrini posteriori leggermente socchiusi.foto abbandono cani (3)-2

Attraverso il numero di targa i militari hanno rintracciato la proprietaria che, però, in quel momento era fuori Ceglie. “Anche se più volte sollecitata ha riferito di essere momentaneamente impossibilitata a rientrare”. Scrivono i carabinieri in una nota.

foto abbandono cani (2)-2“La situazione è apparsa subito alquanto grave, gli animali non avevano  acqua ed erano stati collocati in un contesto insalubre pieno di sporcizia ed escrementi. Continuavano ad abbaiare costantemente chiusi in quegli spazi angusti  con poca aria che fruivano dai finestrini posteriori socchiusi”. I carabinieri hanno, così, contattato il Servizio veterinario dell’Asl che ha fatto giungere il medico sul posto.

“Valutata la situazione di pericolo, al fine di tutelare lo stato di salute degli animali, hanno provveduto ad attivare i vigili del Fuoco che hanno così  aperto il veicolo. Gli animali sono stati pertanto rifocillati, messi in sicurezza e affidati alle cure del veterinario”.

Successivamente, sono stati assegnati  in custodia ad un canile dove riceveranno tutte le attenzioni del caso. La donna denunciata dovrà chiarire i particolari della vicenda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Oppure chiudete lei in macchina, bastano pure 10 giorni e vediamo come si sente.

  • complimenti ben fatto ma ci vuole anche una grande lavata di testa per fare capire che essere un cane non significa essere un oggetto quando non lo si vuole più lo si deposita ovunque.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Sport

    Banks torna in tempo per il difficile spareggio con Varese

  • Sport

    Scontri dopo Fasano-Altamura: per undici ultras Daspo e denuncia

  • Politica

    Forza Italia: "No all'autonomia differenziata delle regioni del Nord"

I più letti della settimana

  • Strage nella notte, tre giovani morti in un incidente stradale

  • Tragedia sulla strada Ostuni-Montalbano: morti due ragazzi

  • Rapinatori nell'ufficio postale del Casale: "Tranquilli, vi vogliamo bene ragazzi"

  • Attaccati e feriti da pitbull, cavalla sbalza il padrone e fugge in paese

  • Trasportavano parti auto rubata: inseguiti e presi dalla Polstrada

  • Giovane disoccupata voleva lanciarsi nel vuoto, bloccata da passante

Torna su
BrindisiReport è in caricamento