Tutela della Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: una denuncia

Nell'ambito di un servizio straordinario di controllo delle attività produttive, industriali e commerciali

BRINDISI - I carabinieri della compagnia di Brindisi a conclusione di servizio straordinario di controllo delle attività produttive, industriali e commerciali, effettuati dal 22 al 28 giugno, hanno denunciato un 73enne di San Vito dei Normanni, poiché in qualità di datore di lavoro, ha violato la normativa vigente in materia di tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo è stato anche sanzionato con ammenda di 1.800 euro per non aver regolarizzato la posizione di un lavoratore. Il servizio svolto complessivamente da 32 militari ha permesso il controllo di 9 aziende, di identificare 43 persone e la contestazione di una violazione amministrativa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento