Ucciso dal treno, linea interrotta

BARI – Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all’altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L’incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Un treno regionale

BARILo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all’altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L’incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Sul posto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine e non viene nemmeno esclusa la pista del suicidio. La linea ferroviaria tra Bari e Lecce è attualmente interrotta. Sul treno erano presenti passeggeri leccesi e brindisini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggressione e invalido investito: quattro denunce per rissa aggravata

  • Cronaca

    Scoperto piano di fuga dal carcere dell’ergastolano Antonio Campana: fili d’angelo nascosti nel pane

  • Cronaca

    Camper avvolti dalle fiamme vicino alla spiaggia: paura fra i bagnanti

  • Politica

    Ragazzi con la valigia: un flash mob di "Ora Tocca a Noi"

I più letti della settimana

  • Apnea fatale per il medico, il pm dispone autopsia

  • Cade dal marciapiedi dopo aggressione e viene anche investito

  • Se ne va giro con un gatto morto nel passeggino: interviene la polizia locale

  • Auto contro un muro sulla provinciale: un ragazzo in Rianimazione

  • Si è spento Franco Zurlo: leggenda brindisina della nobile arte

  • Scontro fra tre auto, sei feriti. Distrutta fiancata di una Ferrari

Torna su
BrindisiReport è in caricamento