Ucciso dal treno, linea interrotta

BARI - Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all'altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L'incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Un treno regionale

BARI - Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all'altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L'incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Sul posto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine e non viene nemmeno esclusa la pista del suicidio. La linea ferroviaria tra Bari e Lecce è attualmente interrotta. Sul treno erano presenti passeggeri leccesi e brindisini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Nuova svolta nelle indagini sul clan Brandi: scoperto deposito di armi e droga

    • Cronaca

      Trovati ventuno chilogrammi di tritolo sulla spiaggia di Lido Presepe

    • Cronaca

      Ancora un maxi-sequestro di marijuana in mare: arrestati tre scafisti albanesi

    • Eventi

      Donati oltre 200 libri e materiale didattico ai bambini di Norcia

    I più letti della settimana

    • La scala si ribalta e cade battendo la testa: muore poco dopo in ospedale

    • Scontro fra quattro veicoli sulla provinciale: un morto e tre feriti

    • Hascisc e marijuana nella cappa della cucina: arrestato un giovane brindisino

    • Auto si ribalta sulla Brindisi-Tuturano: due donne e un bimbo in ospedale

    • Auto si ribalta sulla provinciale: grave la conducente, illesa la figlia

    • Nuova svolta nelle indagini sul clan Brandi: scoperto deposito di armi e droga

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento