Ucciso dal treno, linea interrotta

BARI - Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all'altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L'incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Un treno regionale

BARI - Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all'altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L'incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Sul posto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine e non viene nemmeno esclusa la pista del suicidio. La linea ferroviaria tra Bari e Lecce è attualmente interrotta. Sul treno erano presenti passeggeri leccesi e brindisini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Rapinatori scatenati: in città assaltata tabaccheria con estintore, a Oria esploso un colpo

    • Cronaca

      Infiltrazioni d'acqua e soffitto pericolante in Radiologia: pazienti rimandati a casa

    • Cronaca

      Giunta, il vice sindaco lascia dopo aver perso la delega ai rifiuti

    • Cronaca

      Schiaffeggiano uno studente e gli sottraggono lo zaino: interviene la polizia

    I più letti della settimana

    • Tragedia del lavoro, muore operaio: aveva 24 anni

    • Pizzaiolo di Brindisi nell’olimpo degli stellati: è stato assessore provinciale

    • Scu, arrestato latitante: trovato dai carabinieri in una casa di campagna

    • Studente colto da malore il classe: il professore gli salva la vita

    • Quasi due chili di droga nascosti in casa: nuovo arresto per un brindisino

    • Stefano Cucchi, inchiesta bis: omicidio preterintenzionale per il carabiniere brindisino

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento