Ucciso dal treno, linea interrotta

BARI – Lo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all’altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L’incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Un treno regionale

BARILo ha annunciato Trenitalia in un comunicato stampa, che all’altezza di un passaggio a livello, nel Barese, un uomo è rimasto ucciso dal treno regionale 12586 che era partito nella mattinata da Lecce e diretto a Foggia. L’incidente è avvenuto tra Polignano a Mare e Monopoli.

Sul posto sono in corso accertamenti da parte delle forze dell’ordine e non viene nemmeno esclusa la pista del suicidio. La linea ferroviaria tra Bari e Lecce è attualmente interrotta. Sul treno erano presenti passeggeri leccesi e brindisini.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corruzione Enel: dipendenti indagati licenziati, dirigenti trasferiti

  • Cronaca

    “Porta ottomila euro domani, altrimenti bruciamo tutto”

  • Cronaca

    Le mani della Scu sul fotovoltaico, nove condanne definitive e una annullata con rinvio

  • Cronaca

    Rapina in gioielleria al centro commerciale, pene ridotte in appello

I più letti della settimana

  • "Niente posto per mio figlio. Sembrava di essere in un film di guerra"

  • Estorsioni, rapine, droga e Kalashnikov: undici arresti

  • "Un grosso felino nelle campagne": ricerche tra molti dubbi

  • Mamma e figlia senza casa e senza lavoro: "Aiutateci, siamo disperate"

  • Rapina nella farmacia comunale: banditi armati di coltello, due feriti

  • “Festa patronale, biglietti gratis sennò benzina”: estorsione di stampo mafioso ai giostrai

Torna su
BrindisiReport è in caricamento