Venti anni di maltrattamenti: padre violento allontanato dalla famiglia

Emesso un divieto di avvicinamento a carico di un 47enne che anche in presenza dei figli minori maltrattava la compagna. In due occasioni le ha scagliato contro degli oggetti

OSTUNI – I maltrattamenti andavano avanti almeno dal 1999, ma la situazione si era aggravata negli ultimi mesi. Basti pensare che in due occasioni aveva scagliato contro la compagna diversi oggetti, provocandole delle ferite. Un marito violento di Ostuni, il 47enne M.G.M., è stato raggiunto da un’ordinanza di allontanamento dalla casa familiare con contestuale obbligo di mantenersi a non meno di 300 metri della vittima e dai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa. 

Il provvedimento restrittivo, emesso dal gip del tribunale di Brindisi su richiesta della locale Procura, è scaturito dalle indagini effettuate dai poliziotti del commissariato di Ostuni, a seguito della denuncia sporta dalla vittima. 

Gli investigatori hanno appurato che le violenze, sia fisiche che psicologiche, sono state messe in atto anche in presenza dei figli minorenni, sino ad instaurare nella donna un intollerabile e afflittivo regime di vita. In due occasioni, come detto, fra i mesi di aprile e maggio di quest’anno, l’uomo ha colpito la malcapitata con oggetti domestici. 

In fase di esecuzione del provvedimento restrittivo sono stati ritirati per ragioni di sicurezza due fucili regolarmente detenuti, in quanto l’uomo aveva omesso di denunciare il trasferimento delle armi da una abitazione ad un'altra in cui sono stati rinvenuti. Pertanto, risponde anche di questo reato.

L’intervento della Polizia di Stato consente di porre l’attenzione sulla necessità di rivolgersi alle istituzioni cui presentare immediata denuncia per assicurare alla giustizia gli autori dei reati di genere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento