Aeroporti, crescita a luglio sotto il segno del flusso turistico

Più 21,15 per cento per Brindisi nei voli internazionali rispetto allo stesso mese del 2018

“A luglio i passeggeri in arrivo e in partenza dal Karol Wojtyla e dall’Aeroporto del Salento sono stati 899.143, in crescita del +10,8% rispetto allo scorso anno. Particolarmente positivo il traffico di linea internazionale che con 404.688 passeggeri registra un incremento del 22,35% rispetto al 2018. In dettaglio i passeggeri di linea internazionale sono stati 305.468 su Bari (+22,75%) e 99.220 (+21,15%) su Brindisi”.

Lo fa sapere Aeroporti di Puglia. Un dato sotto il segno del turismo: poco meno della metà dei passeggeri viene fornita dai voli internazionali, settore in cui l’Aeroporto del Salento, pur in crescita, realizza numeri tre volte inferiori a quelli del Karol Wojtyla di Bari, avvantaggiato dal maggior numero di collegamenti. Nessun dato disaggregato è stato fornito per i voli nazionali, per valutare la performance di Brindisi nel mese di luglio.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

  • Botte a mamma, papà e sorella per avere soldi: arrestato un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento