Enel-agricoltori: costituito il comitato tecnico

BRINDISI - E’ stato costituito il Comitato tecnico per la riqualificazione e la riconversione dei terreni adiacenti l’asse attrezzato e la Centrale Enel, sui quali per effetto di un’ordinanza comunale è stato disposto il divieto di coltivazione.

BRINDISI - E’ stato costituito il Comitato tecnico per la riqualificazione e la riconversione dei terreni adiacenti l’asse attrezzato e la Centrale Enel, sui quali per effetto di un’ordinanza comunale è stato disposto il divieto di coltivazione. In un tavolo tecnico, l’azienda ha incontrato oggi pomeriggio Enel, Confcooperative, Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Ugc-Cisl, Associazione Agricoltura Ambiente Natura e Codiamsa per istituire il comitato tecnico, passaggio preliminare alla costituzione di un’Ats (Assemblea Temporanea di Scopo).

Il Comitato (formato da un rappresentante del Comune, uno dell’Enel, e uno di tutte le associazioni di categoria) elaborerà il progetto e fisserà modalità di attuazione e costi, mentre l’Ats metterà in atto il progetto stesso. I componenti dell’Ats, inoltre, intratterranno per conto di tutti i proprietari dei terreni i rapporti economici e gestionali con l’Enel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’azienda, invece, stando a quanto definito nell’accordo, erogherà un contributo di sei milioni e 100mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento