Stato dell'economia locale dopo il lockdown: questionario del Gal

L'iniziativa dell'indagine conoscitiva utile per modificare le strategie di intervento nell'area dell'Alto Salento

BRINDISI - Nuove criticità e possibili soluzioni: conoscere la situazione delle piccole e medie imprese del territorio, per calibrare sulla situazione reale determinata dall'emergenza Covid-19 le iniziative di sostegno e promozionali. E' l'obiettivo che si pone il Gal Alto Salento (cui aderiscono i Comuni di Brindisi, San Vito dei Normanni, San Michele Salentino, Carovigno, Ostuni, Ceglie Messapica, Villa Castelli) con la distribuzione online di un questionario da compilare volontariamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci aiuterai a rivedere, modificare e adeguare la strategia del Piano di Sviluppo locale alla luce delle recenti criticità sociali ed economiche", con riferimento all'area Leader (Liaison entre actions de développement de l'économie rurale - Collegamento tra azioni volte allo sviluppo delle economie rurali) Alto Salento, dice il Gal. Per compilare online il form della partecipazione all'indagine conoscitiva cliccare qui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento