Parte da Francavilla e conquista tutta l’Italia

Daniele Rizzo un ragazzo francavillese va alla conquista dell’italia con un’idea innovativa che potrebbe rivoluzionare il mondo: il lavaggio auto a domicilio. Daniele grazie ad un gruppo di esperti ha creato un’app che è diventata il fulcro di uno dei franchising più promettenti d’Italia

Cosi da un’idea goliardica è nata Mister Lavaggio, società di cui Daniele è fondatore e General Manager, l’iniziativa ha già portato il nostro giovane compaesano sulle prima pagine delle migliori testate di economia e finanza tra cui la prestigiosa “The Milionaire”.

Daniele ci racconta il primo Mister Lavaggio Community Day,  evento incentrato sulla sensibilizzazione sullo spreco dell’acqua.

Io e i miei soci abbiamo lanciato Mister Lavaggio nel 2016 con l’obiettivo di rivoluzionare il mercato del lavaggio auto. Il nostro servizio a domicilio permette di avere l’auto pulita ovunque, senza perdere tempo prezioso per andare in autolavaggio. Oltre alla comodità e all’estrema qualità è caratterizzato dalla totale attenzione all’ecosostenibilità.

Il 4 e 5 ottobre abbiamo riunito i nostri Washers (operatori del lavaggio auto) al primo Mister Lavaggio Community Day. Abbiamo fatto il punto sull'andamento del progetto, raccolto feedback, presentato novità legate al servizio e non solo.

La nostra community ha invaso la capitale con azioni non convenzionali per sensibilizzare la società sulla salvaguardia dell’ambiente e sul risparmio d’acqua.

È possibile vedere quello abbiamo fatto sui social attraverso l’hashtag #MLDay19.

Il nome dell’evento non è casuale, Mister Lavaggio ha introdotto un nuovo modello di business, il Community Franchising. I nostri affiliati possono contare sul supporto continuo non solo dell’azienda ma anche di tutti gli altri Washers. Nonostante vivano e svolgano la propria attività sparsi per l’Italia, comunicano continuamente tra loro attraverso strumenti digitali che mettiamo a disposizione, scambiandosi  esperienze, consigli e suggerimenti sull’attività.

La mattinata del 5 ottobre il centro di Roma si è colorato di giallo (il colore delle nostre maglie). Partendo da Piazza di Spagna abbiamo portato con noi esattamente 280 bottigliette d’acqua pari al quantitativo di litri sprecati per ogni lavaggio auto tradizionale. “Lavando l’auto con Mister Lavaggio si risparmiano 140 litri d’acqua: questa è solo una piccola parte!” era il messaggio riportato sulle bottiglie e i volanti che sono stati distribuiti ai passanti.

Ancora più insolita è stata l’azione che abbiamo svolto in diversi incroci, trasformando lo stop al semaforo in un vero e proprio pitstop. I nostri Washers hanno sfoggiato la loro gentilezza presentando il servizio Mister Lavaggio agli ignari e sorpresi automobilisti. Il tempo di un’approfondita pulizia del parabrezza e la paletta del pitstop si gira dal rosso “Stop” al verde “Go!” pronti a ripartire divertiti, sorpresi e con la propria auto pulita senza aver intralciato il traffico e aver perso del tempo prezioso.

Entrambe le azioni avevano lo scopo di sensibilizzare la società sulla salvaguardia dell’ambiente e sul risparmio d’acqua, che possono partire anche da piccole azioni come il lavaggio della propria auto.

Mister Lavaggio Community Day è stata un’esperienza entusiasmante che ha dato ai nostri Washers la possibilità di incontrarsi e viversi di persona per la prima volta. Queste le testimonianze:

“Stiamo crescendo e se crescete voi sento di crescere anche io” Alex Bassi solo 21 anni, Washer di Venezia.

“Finalmente ho dato un volto a tutti i membri del gruppo. Mi sento soddisfatto e molto orgoglioso di quello che faccio”, Giuseppe Strazzante, Washer di Enna.

“Solo chi vive i concerti live prova delle sensazioni ed oggi sembra veramente un concerto live, ma soprattutto siamo noi ad averlo fatto”, Andrea Martinelli, Washer di L’Aquila.

“Chiudiamo questo evento con la consapevolezza ancora più forte di essere una realtà unica nel suo genere. Un progetto che fa della soddisfazione economica ma anche personale dei suoi affiliati il motore della crescita. La struttura ed il gruppo costruiti fino ad ora costituiscono solo il trampolino di lancio per la diffusione esponenziale che avremo da qui ai prossimi anni” Daniele Rizzo, General Manager di Mister Lavaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con la bomba: quasi tutta Brindisi evacuata

  • Malore alla guida: autista accosta e poi si accascia, in salvo gli studenti

  • Maltempo: scuole chiuse a Brindisi a in altri Comuni della provincia

  • Incidenti: le vittime e le strade più pericolose del Brindisino

  • Forti raffiche di vento: alberi sradicati, interventi in provincia

  • Nuova allerta arancione per lo scirocco nella giornata di mercoledì

Torna su
BrindisiReport è in caricamento