Sistemi di security spaziale per mobilità urbana e città intelligenti

Si riuniscono nuovamente a Rosa Marina agenzie europee, distretti e industrie, istituzioni, università ed enti di ricerca

OSTUNI- Si torna a parlare di applicazioni delle tecnologie spaziali per gli usi civili, al Rosa Marina Resort di Ostuni dal 26 al 29 maggio prossimi, al workshop “Space Cybersecurity for Smart Cities” organizzato dal Distretto tecnologico aerospaziale assieme all’Agenzia Spaziale Italia e all’Agenzia Spaziale Europea, che vedrà a confronto i settori pubblico e privato sul tema delle applicazioni di tecnologie che proteggono le comunicazioni e le trasmissioni di dati per le piattaforme satellitari, ai sistemi delle città intelligenti e della mobilità urbana.

Il workshop metterà insieme le esperienze e le proposte dei manager dei maggiori attori europei dei settori dello spazio e non, per discutere delle possibili cooperazioni in questi settori, in varie conferenze che si svolgeranno con la partecipazione di imprese, università ed enti di ricerca, esponenti istituzionali come nel caso del Ministero della Difesa e del Consiglio dei Ministri italiani, dell’Agenzia Spaziale Italiana, dell’Agenzia Spaziale Europea ed altri enti della Ue.

Generare una nuova cultura del partenariato internazionale e promuovere innovazioni dirompenti per orientare le sfide poste dai futuri sistemi di mobilità, richiede risposte e capacità di realizzazione nei campi della mobilità per le città intelligenti, velivoli a controllo remoto e test-bed (siti di sperimentazione) per gli stessi droni destinati alle smart cities; analisi sulle opportunità di business; individuazione delle sfide, delle debolezze e delle minacce esterne; cosa è richiesto in termini di sostenibilità, ecosistemi, ricorso alla ricerca; come l’Esa, le agenzie spaziali nazionali, le istituzioni europee possono aiutare le industrie ad affrontare le sfide e a selezionare le opportunità.

Il comitato organizzatore: per il Technological Aerospace Cluster (Dta), Giuseppe Acierno, presidente, Giovanni Sylos Labini, consigliere di amministrazione, Fiorella Coliolo, event coordinator; per l’Italian Space Agency (Asi) Alberto Tuozzi, capo dell’unità di navigazione satellitare; per la Euroepan Space Agency (Esa) Luca del Monte, capo delle politiche industriali e Sme Division, Davide Giardino, politiche industriali e Sme Division. Contatti: comunicazione, Fiorella Coliolo, event coordinator Dta - Email: fiorella.coliolo@dtascarl.it; Mob. +393477379158; press, Oronzo Martucci, omartucci@libero.it

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Elezioni Europee: alla fine anche in provincia di Brindisi Lega prima

  • Elezioni

    Scrutinatore scatta foto a registro elettori: allontanato dalla sezione

  • Cronaca

    Paura nel centro abitato: bomba carta esplode davanti alla casa di un vigilante

  • Cronaca

    Malore in una casa di campagna: muore un bracciante agricolo

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Ospedale Perrino, donati gli organi di una donna morta a 62 anni

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

  • Notte di fuoco tra Brindisi e Mesagne: incendiate tre auto

  • Furto nella stazione di servizio: in fuga con la cassetta dei contanti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento