“Primo Raduno Aci Storico”: sfilata di auto e moto d'epoca per le vie di Latiano

    Domenica 16 ottobre 2016, a partire dalle ore 08,00,  si terrà a Latiano il “Primo Raduno Aci Storico” della provincia di Brindisi, riservato alle auto e moto storiche immatricolate per la prima volta entro il 1986.

    L'evento, voluto e organizzato dal Club Astor –(Automotoclub Storico Oria) con la collaborazione dell'Automobile Club Brindisi, celebrerà, tra l'altro, la recente affiliazione di Astor al Club ACI Storico e l'inaugurazione della nuova sede del Sodalizio in Via S. Margherita n.8 a Latiano.

    Il Raduno si articolerà in una mostra statica delle auto e moto storiche in Piazza Umberto I, in contemporanea visita ai beni culturali della Città di Latiano, prova di abilità coi veicoli, inaugurazione della sede sociale, stand per prodotti e ricambi per auto, Mass Training sulle manovre salvavita a cura del Servizio 118 oltre ad una passeggiata dei mezzi per le vie della città con sosta per degustazione di vini e prodotti caseari latianesi. Infine, il pranzo sociale presso un rinomato ristorante della zona.

    L'obiettivo del Progetto ACI Storico, fortemente voluto dall'Automobile Club d'Italia, di cui l'Automobile Club Brindisi è l'Ente referente sul territorio – dichiara il Presidente Dr. Mario Colelli -  è quello di impegnarsi per la salvaguardia dell'automobilismo storico, offrendo a tutti gli appassionati, ai possessori di tali veicoli, alle istituzioni e al legislatore un nuovo paradigma culturale in materia di tutela del patrimonio storico automobilistico, per il riconoscimento dei diritti del vero collezionismo di qualità, creando un sistema di tutela giuridica e assicurativa dei collezionisti.

    Oltre che ovviamente favorire eventi in cui i proprietari possano esibire, e tutti gli appassionati possano ammirare, degli autentici capolavori a quattro e a due ruote.

    L'Associazione Astor, per il prestigio dei suoi componenti (provenienti da tutta la provincia) a cominciare dal Presidente Oronzo D'Angela, per il valore del parco veicoli posseduto e per la sua storia già consolidata in materia di raduni e manifestazioni, rappresenta il miglior partner per riprendere l'avventura di Aci  per la valorizzazione e lo sviluppo dell'automobilismo storico nella provincia di Brindisi.

    La manifestazione di Latiano coincide infatti con il XIV Raduno Biennale “Ruote e Nostalgia” e, a tale proposito il Dott. D'Angela dichiara di essere grato all’Aci - Brindisi  per aver creduto nel Club Astor, attivo da oltre dieci anni, quale nuova forza trainante nel territorio in cui, da tempo, operano più gruppi di appassionati, rappresentati nel direttivo. L’Astor, inoltre, intende coordinare tali gruppi, essere da stimolo a ben cooperare, incentivare la conoscenza tecnica dei mezzi, del nostro territorio oltre a rafforzare un positivo rapporto umano tra i componenti dei vari clubs.

    Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



    Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

    Commenti

      Potrebbe Interessarti

      • Febbraio mese del benessere osteo-articolare

        • Gratis
        • dal 1 al 28 febbraio 2017
        • A.P.S. ARMONYA - Consultorio Olistico
      • Arrivano i dinosauri! “Jurassic Park” in Puglia La preistoria vive!

        • dal 4 dicembre 2016 al 5 marzo 2017
        • Masseria Triticum
      • Al "Braico" lo Sport Village, con le vecchie glorie della Serie C

        • dal 1 giugno 2018 al 1 agosto 2014
        • parco Cesare Braico

      I più visti

      • Febbraio mese del benessere osteo-articolare

        • Gratis
        • dal 1 al 28 febbraio 2017
        • A.P.S. ARMONYA - Consultorio Olistico
      • Arrivano i dinosauri! “Jurassic Park” in Puglia La preistoria vive!

        • dal 4 dicembre 2016 al 5 marzo 2017
        • Masseria Triticum
      • Al "Braico" lo Sport Village, con le vecchie glorie della Serie C

        • dal 1 giugno 2018 al 1 agosto 2014
        • parco Cesare Braico
      • Al Verdi arriva Nicola Piovani, annullato il concerto di Ezio Bosso

        • 13 marzo 2017
        • Nuovo Teatro Verdi
      Torna su
      BrindisiReport è in caricamento