A Ferragosto musei e chiese di Brindisi aperti alle visite: gli orari

Iniziativa concordata tra Comune, Diocesi, Polo bibliomuseale e Fondazione Nuovo Teatro Verdi

BRINDISI – Nella giornata di Ferragosto a Brindisi saranno aperti, secondo orari concordati, musei, chiese e luoghi di interesse storico, grazie ad una sinergia tra gli enti che gestiscono i beni culturali, vale a dire  Diocesi Brindisi-Ostuni, Polo Bibliomuseale di Brindisi e Fondazione Nuovo Teatro Verdi, e l’amministrazione comunale.

Chiostro di San Benedetto 1

Gli orari delle aperture per le visite

Il programma prevede l’apertura di Palazzo Nervegna dalle 9 alle 22; Monumento al Marinaio 10-20; Tempio di San Giovanni al Sepolcro 9-21.30; Foyer del Nuovo teatro Verdi 10-20; Palazzina Belvedere e Collezione Archeologica Faldetta 10-13 e 16-19; Museo Archeologico “Ribezzo” 10-13; Duomo 9-21; Chiesa San Paolo 9-21; Chiesa di San Benedetto 17-21; Chiesa di Santa Lucia 17-21; Chiesa di Santa Maria degli Angeli 17-21; Chiesa di Santa Maria del Casale 9-20. L’info point di Palazzo Nervegna sarà aperto dalle 9 alle 23.

Tempio San Giovanni al sepolcro-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La collaborazione tra enti - commenta l’assessore al Turismo, Oreste Pinto - ci consente di dare a tutti un’offerta turistica e culturale adeguata alle caratteristiche della nostra città. Tutto questo è stato possibile non solo grazie alla rete ben consolidata ma anche all’impegno e alla dedizione di coloro che lavoreranno il giorno di Ferragosto per rendere possibili queste aperture. Rendere fruibile anche in un giorno festivo il nostro patrimonio monumentale e non solo, è un modo per consentire agli stessi brindisini che restano in città di conoscere e di riappropriarsi di luoghi identitari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento