“Yehajasi! Brindisi Pop Fest” con Raphael Gualazzi e Moddi Mc

Tra workshop, interviste e concerti l'evoluzione del genere a Brindisi, il 9 e 10 agosto all'ex Convento Santa Chiara e in piazza Santa Teresa

BRINDISI – Le serate del 9 e 10 agosto con lo “Yehajasi! Brindisi Pop Fest”, evento nato nel 2012 da un’idea di Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio, con l’obiettivo di valorizzare il panorama musicale inedito locale attraverso la costruzione di una rete fondata sulla collaborazione e la responsabilità collettiva e condivisa di artisti, operatori e fruitori della musica.

Workshop tematici, incontri con gli artisti, interviste, concerti di musica inedita ed esibizione finale di ospiti del panorama musicale nazionale assieme a giovani musicisti locali. Le due giornate del festival saranno dedicate a due universi musicali differenti di cui anche la scena brindisina è protagonista.

Venerdì 9 agosto l'evento avrà inizio alle 19.30 presso l'ex Convento Santa Chiara con il workshop e l'intervista al cantautore Raphael Gualazzi. Alle ore 21.30 a Piazza Santa Teresa inizio del live con gli artisti locali selezionati Alea e Adirondack, seguiti dall'esibizione di Raphael Gualazzi, che sarà accompagnato da musicisti della scena locale Giovanni Facecchia alla batteria, Alessandro Lunedì alla chitarra, Andrea Esperti al contrabbasso.

ex convento santa chiara brindisi-2

Sabato 10 agosto inizio sempre dalle 19.30 presso l'ex Convento Santa Chiara, con una serata completamente dedicata alla black music. L’evento si apre con l’intervista allo special guest della serata Moddi Mc a cura di Principe23 from BlackadaProgram, voce guida dell’intero spettacolo. A seguire il workshop gratuito a cura di D-Mind (from Fireburn).

Alle ore 21.30 Inizio Del Live Con Francesco Nuck E DJ Zorlak E I Live Di N’Swagga, Barry One, Vinz Blow & Zigla ci farà ascoltare il loro nuovo progetto “Chico” che miscela sonorità Rap ed R&B. A seguire Seme presenterà il suo primo album solista “Non è mai uguale” ospitando alcuni artisti pugliesi sul palco dello Yeahjasi! per concludere lo spettacolo con l’esibizione live dell’ospite speciale della serata Moddi Mc.

Tutto questo in un luogo storico ovvero nell’ex Centro Sociale di Brindisi che negli anni ’90 è stato luogo di incontro e musica per l'evoluzione della scena hip hop locale e che oggi viene restituito alla comunità della città con la speranza che continui a unire generazioni, razze e artisti che hanno voglia di esprimersi insieme.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento