Alla “Di Vittorio” una serata dedicata a Francesco Muscogiuri

MESAGNE - Venerdì 6 dicembre alle ore 18, nel salone di via Castello 20 a Mesagne, si svolgerà la prima delle iniziative previste dal cartellone “Dicembre con la Di Vittorio”, organizzato dalla omonima associazione.
Sarà una serata dedicata a Francesco Muscogiuri (1851 – 1919) , illustre mesagnese, scrittore e critico letterario, allievo di Francesco De Santis filosofo, critico letterario nonché Ministro della Pubblica Istruzione.

La serata prevede una relazione dal professor Ermes De Mauro, per il quale “Francesco Muscogiuri è stato un grande letterato ma soprattutto ha portato delle innovazioni, seguendo la scia del suo grande maestro Francesco De Santis, non solo nel campo della storiografia ma soprattutto in quello della storia della letteratura italiana e della critica letteraria. L’opera più importante come scrivono alcuni critici- ha continuato il professor Ermes De Mauro-  è il Cenacolo. Inoltre si è dedicato allo studio, un po’ originale, di alcune figure dantesche scegliendone una dall’Inferno,
una dal Purgatorio e una dal Paradiso”.
La serata sarà introdotta da Giovanni Galeone, vice presidente dell’Associazione Di
Vittorio, e prevede una comunicazione di Angelo Sconosciuto sul tema “La commedia giovanile e le relazioni culturali di Muscogiuri.”

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il teatro è servito: la programmazione del Kopò

    • dal 12 ottobre 2019 al 10 maggio 2020
    • Teatro Kopó Brindisi
  • Tour di spettacoli a Brindisi con il Performing Arts Festival, prima edizione

    • dal 28 novembre 2019 al 26 aprile 2020
  • Ritorna il posto delle favole al teatro comunale di Ceglie Messapica

    • dal 27 ottobre 2019 al 8 marzo 2020
    • Teatro comunale
  • Sei spettacoli per la nuova stagione di prosa a Ceglie

    • dal 17 gennaio al 5 aprile 2020
    • teatro comunale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento