"Ferita" di e con Sara Bevilacqua vince il premio Sardegna Teatro in corto 2010

BRINDISI - “Ferita” unisce in modo coerente idea drammaturgica e messa in scena. Punto di partenza per uno spettacolo dedicato al tema della follia. La giuria ha apprezzato in modo particolare la presenza attoriale, le scelte iconografiche e musicali. Questa la motivazione con cui l’artista brindisina Sara Bevilacqua dei “Meridiani perduti”, autrice e interprete di Ferita , si è aggiudicata il premio Sardegna Teatro in corto 2010.

Sara Bevilacqua nel suo corto teatrale Ferita

BRINDISI - “Ferita” unisce in modo coerente idea drammaturgica e messa in scena. Punto di partenza per uno spettacolo dedicato al tema della follia. La giuria ha apprezzato in modo particolare la presenza attoriale, le scelte iconografiche e musicali. Questa la motivazione con cui l’artista brindisina Sara Bevilacqua dei “Meridiani perduti”, autrice e interprete di Ferita , si è aggiudicata il premio Sardegna Teatro in corto 2010.

“Non ce lo aspettavamo, perché portare in scena il tema della follia ad un concorso a tema libero è sicuramente una scelta coraggiosa”, dice Sara Bevilacqua, dopo la premiazione della rassegna organizzata da Cada Die e ImmediArte  presso il teatro “La Vetreria” di Cagliari. Il concorso è nato  per promuovere le realtà  artistiche emergenti si riconferma occasione che dà la possibilità di presentare lavori inediti e di durata ridotta davanti al pubblico e a una giuria, quest'anno presieduta dal giornalista Walter Porcedda.

L'attrice e regista del gruppo teatrale di Brindisi ha prevalso sugli altri finalisti  mettendo in scena la follia a partire dallo sguardo dell'Ofelia di Shakespeare, e cercando le suggestioni della pittura di Bacon e dei versi di Alda Merini e Mariangela Gualtieri. “Una gioia indescrivibile, un riconoscimento agli anni di studio, tenacia ma anche all’ottimo lavoro che, con Meridiani Perduti, stiamo svolgendo”, aggiunge la Bevilacqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora Meridiani Perduti sarà in giro con “Delitti (quasi) Perfetti” all’interno della rassegna “Quante Storie…in giro” organizzata da Nasca Teatro. Gli appuntamenti sono 18-19-20-21 gennaio a Maglie, Lecce, Brindisi, Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Era in vacanza a Villanova il turista milanese positivo. Negativa la moglie

Torna su
BrindisiReport è in caricamento