La Costituzione: riflessioni in versi, omaggio in musica

CEGLIE MESSAPICA - “L'Italia è una Repubblica democratica fondata...sulla costituzione! Musica, teatro, incontri e riflessioni sulla costituzione, la resistenza, il lavoro,le regole, la legalità”. Questo il tema che animerà la prima edizione della rassegna culturale “Teatri del Presente”, in programma a Ceglie Messapica dal 25 aprile al 1° maggio prossimi.

Giuliano Turone

CEGLIE MESSAPICA - “L'Italia è una Repubblica democratica fondata...sulla costituzione! Musica, teatro, incontri e riflessioni sulla costituzione, la resistenza, il lavoro,le regole, la legalità”. Questo il tema che animerà la prima edizione della rassegna culturale  “Teatri del Presente”, in programma a Ceglie Messapica dal 25 aprile al 1° maggio prossimi.

A curare l’evento è l’associazione “Residenza Teatrale” di Ceglie Messapica insieme con altre compagnie della Puglia (“Armamaxa teatro”, “La Luna nel Pozzo”, “Teatro dell'Est”, “Archelia”, “Casarmonica” e “Giovaniidee”).

Gli incontri si terranno nel Teatro comunale di Ceglie Messapica. L’evento dedicato alla Costituzione partirà il 25 aprile con Giuliano Turone, l'ex magistrato che nel corso dell'inchiesta sull'omicidio Ambrosoli scoprì con Gherardo Colombo gli elenchi della Loggia Massonica P2. La discussione verterà su alcuni aspetti che riguardano la condizione dello straniero, e nel corso della serata saranno recitate alcune terzine di Dante nelle lingue dei nuovi immigrati. Turone sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Mirko Lodedo. Il 28 aprile, gli attori delle compagnie in residenza, accompagnati dal fisarmonicista Antongiulio Galeandro, leggeranno alcuni frammenti di letteratura dedicata alla resistenza e al lavoro, e Giuseppe Ciciriello racconterà la storia di Guyelmo il Pesadò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 30 aprile sarà la volta di Fabrizio Sirò Sirotto, che accompagnerà il reading di Denio Derni dedicato alle vicende di Aldo Moro e di Peppino Impastato. Il primo maggio, infine, è in programma un grande concerto per festeggiare il lavoro con alcuni gruppi indipendenti ed emergenti della scena rock, folk, pop e new wave pugliese ed italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento