Gadget e uova di Pasqua per i bimbi ricoverati in Pediatria

La Onlus “Diamo Voce e Volto agli Invisibili’ assieme alla Remax Giusta, all’Ass.ne Proiezione Futuro ed in collaborazione con la Scuola Clown Terapy Siclot hanno  fatto visita ai bambini

Nella mattinata di ieri martedì 13 marzo, la Onlus “Diamo Voce e Volto agli Invisibili’ assieme alla Remax Giusta, all’Ass.ne Proiezione Futuro ed in collaborazione con la Scuola Clown Terapy Siclot hanno  fatto visita ai bambini ricoverati presso il reparto pediatria dell’Ospedale Perrino di Brindisi per regalare loro momenti di svago e divertimento oltre che omaggiando tutti di uova di Pasqua e gadget.

Sempre all’ insegna della solidarietà, come nel Dna della Onlus,  in occasione della Santa Pasqua, l’Associazione “Diamo Voce e Volto agli Invisibili’ ha dapprima promosso la tradizionale raccolta fondi, un piccolo contributo per il raggiungimento dei propri fini istituzionali, devolvendo poi il ricavato delle offerte alla realizzazione di questa iniziativa concordata con il Primario Dott. Fulvio Moramarco e da egli fortemente condivisa.

C’è da sempre infatti – dichiara Anna D’Amico Pres. della Onlus –nel nostro cuore e nelle nostre idee un profondo senso di vicinanza e solidarietà nei confronti delle moltissime famiglie che in questi ultimi anni soffrono maggiormente la crisi economica tanto da vedere compromessi i beni e le necessità primari, ed ancor di più di chi chi è costretto in un letto di ospedale specie se trattadi di bambini.

Occhi lucidi e grande commozione da parte di tutti coloro che hanno partecipato e che hanno potuto passare del tempo a contatto con bambini ricoverati che pur nella sofferenza ,nel disagio e nella malattia hanno regalato sorrisi ed emozioni uniche come solo loro sanno fare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Autobus Fse pieno di studenti pendolari: si stacca il portellone

  • Cronaca

    A fuoco appartamento assegnato a detenuto. Trovata anche bomba carta inesplosa

  • Cronaca

    Stalle sporche e piene di ragnatele: sospesa un'azienda zootecnica

  • Cronaca

    Fuochi pirotecnici e botti di Capodanno: arrivano i primi divieti

I più letti della settimana

  • Scontro fra un compattatore e due furgoncini: un morto sulla statale

  • Rapinatori mascherati nel supermercato, terrore tra i clienti: c'erano bimbi

  • E' morto Aldo, il clochard amato dai brindisini. Si indaga per omicidio

  • Violentò la figlia e nacque una bimba: arrestato dopo anni

  • "Se mia madre è ancora tra noi è grazie all'equipe che l'ha operata"

  • Ruba giubbino ma i carabinieri lo osservano dalla vetrina: arrestato

Torna su
BrindisiReport è in caricamento