Il vice-prefetto Rosa Maria Padovano alla guida del Comune di Ostuni

Con decreto, sottoscritto dal vice-prefetto vicario della prefettura di Brindisi è stata comunicata al segretario comunale, la sospensione del consiglio comunale di Ostuni

OSTUNI -  Il commissario prefettizio che guiderà la Città Bianca fino all’elezione del nuovo sindaco, sarà la dottoressa Rosa Maria Padovano, vice-prefetto in servizio presso la Prefettura di Bari.

Con decreto, sottoscritto dal vice-prefetto vicario della prefettura di Brindisi, dott.ssa Pasqua Erminia Cicoria, è stata comunicata al maria rosaria padovano-2segretario comunale, la sospensione del consiglio comunale di Ostuni (in attesa del decreto di scioglimento) ed è stato nominato il commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell’ente con il potere del sindaco, della giunta e del consiglio comunale. Il decreto di sospensione sarà ora notificato ai consiglieri comunali ed al sindaco. 

Come è noto il 5 febbraio scorso 13 consiglieri su 24 rassegnarono le dimissioni davanti al notaio Stefania Errico determinando automanicamente l'interruzione anticipata del governo Coppola. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio nella notte: distrutta casetta in legno e danneggiato pub

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale nel centro abitato: donna in ospedale

  • Cronaca

    Rapinatore armato di pistola piomba in farmacia e porta via 600 euro

  • Cronaca

    Rubano auto a un'anziana: "La usava per andare a fare fisioterapia"

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla panoramica: morto un imprenditore

  • Tamponamento a catena sulla superstrada: un'auto si ribalta

  • Scu, il nuovo pentito: “La mia latitanza tra Fasano e Porto Cesareo”

  • "Dopo l'incidente torno alla mia vita: grazie a medici e infermieri del Perrino"

  • Brindisi già capitale: Forza Italia ci riprova, depositata proposta di legge

  • Cipolle di cocaina, coppia brindisina finisce sotto indagine

Torna su
BrindisiReport è in caricamento