Appartamento abusivo: sequestrato

BRINDISI – Nuovo sequestro per violazione delle norme in materia edilizia da parte della Polizia municipale. In seguito ad una serie di controlli, disposti dal comandante Teodoro Nigro, mirati a contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio, i vigili urbani hanno individuato un appartamento al secondo piano di un edificio in via Bernardo De Royas.

L'appartamento sequestrato dai vigili

BRINDISI – Nuovo sequestro per violazione delle norme in materia edilizia da parte della Polizia municipale. In seguito ad una serie di controlli, disposti dal comandante Teodoro Nigro, mirati a contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio, i vigili urbani   hanno individuato un appartamento al secondo piano di un edificio in via Bernardo De Royas.

L’immobile, composto da tre vani di circa 50 metri quadri in fase di realizzazione, era privo di ogni documento autorizzativo così come emerso anche dall’esame dei luoghi effettuata dai tecnici comunali intervenuti sul posto. La polizia municipale ha effettuato quindi, il sequestro penale apponendo i sigilli e denunciando il proprietario per reati connessi alla normativa nazionale e regolamentare urbanistico – edilizia .

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento