Nuovi dirigenti al Wwf Puglia

BARI – In Puglia si sono rinnovate le cariche associative del Consiglio Regionale del Wwf, per continuare le attività all’ insegna della salvaguardia del patrimonio ambientale della Puglia, con la massima attenzione ai reati contro l’ambiente, alla biodiversità e alla tutela degli ecosistemi. Questa nuova avventura si fonda sul lavoro del consiglio uscente, nella rete delle oasi e delle strutture territoriali locali.

Leonardo Lorusso

BARI – In Puglia si sono rinnovate le cariche associative del Consiglio Regionale del Wwf, per continuare le attività all’ insegna della salvaguardia del patrimonio ambientale della Puglia, con la massima attenzione ai reati contro l’ambiente, alla biodiversità e alla tutela degli ecosistemi. Questa nuova avventura si fonda sul lavoro del consiglio uscente, nella rete delle oasi e delle strutture territoriali locali.

All’uscente presidente, Antonio Feo – che ha optato per la carica di consigliere nazionale del Wwf Italia, in alternativa a consigliere regionale – è subentrato Leonardo Lorusso, affiancato dai vicepresidenti Mauro Sasso e Matteo Orsino, nonché dal consigliere Pino Caramia. A rimpiazzare la carica di consigliere regionale del Wwf viene nominato Gu