Infiltrazioni di acqua all'ospedale Perrino, Asl: "Rottura di un pluviale"

I chiarimenti dell'azienda sanitaria sulle infiltrazioni che si sono registrate venerdì mattina nel reparto di Urologia

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell’Asl Brindisi sulle infiltrazioni di acqua che si sono registrate venerdì mattina (4 ottobre) nel corridoio del reparto di Urologia, al confine con quello di Pediatria, dell’ospedale Perrino di Brindisi. 

In riferimento ad articolo del 4 ottobre 2019 secondo cui si sono verificate infiltrazioni di acqua piovana dal soffitto nel reparto di Urologia dell’ospedale Perrino di Brindisi, si fa presente che il problema non è stato causato dalle condizioni del solaio, su cui viene effettuata regolare manutenzione.

Si è trattato della rottura di un pluviale che si innesta nella struttura. Per evitare il ristagno dell’acqua piovana si è fatto in modo di consentire la fuoriuscita dell’acqua come soluzione tampone. La rottura, che sarà prontamente riparata, è un evento possibile e non “grave”. E’ stato già programmato l’intervento nei prossimi giorni per la soluzione definitiva del problema. Ci scusiamo per il disagio creato agli utenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fp Cgil: "Nuovo inquadramento contrattuale per gli ausiliari Asl"

  • Obesity Day: incontro informativo e screening gratuito

  • Ospedale Perrino: infiltrazioni dal soffitto, piove nel corridoio di Urologia

  • Sette milioni per la ristrutturazione del vecchio ospedale di Fasano

  • Infiltrazioni di acqua all'ospedale Perrino, Asl: "Rottura di un pluviale"

  • Prevenzione tumore al seno: incontro con gli specialisti a piazza Vittoria

Torna su
BrindisiReport è in caricamento