Al via i corsi per mediatori

BRINDISI - La Camera di Commercio di Brindisi in collaborazione con la propria Azienda Speciale Isfores ha organizzato per il mese di settembre 2 Corsi di formazione per mediatori in materia civile e commerciale, al fine di fornire ai partecipanti tutte le competenze e gli strumenti necessari a rivestire il ruolo di mediatore.

Camera di Commercio Brindisi

BRINDISI - La Camera di Commercio di Brindisi in collaborazione con la propria Azienda Speciale Isfores ha organizzato per il mese di settembre 2 Corsi di formazione per mediatori in materia civile e commerciale, al fine di fornire ai partecipanti tutte le competenze e gli strumenti necessari a rivestire il ruolo di mediatore.

Entrambi i Corsi si svolgeranno in collaborazione con “Universitas Mercatorum”, l’Università Telematica delle Camere di Commercio Ente di formazione accreditato presso il Ministero di Giustizia., Il percorso formativo, in conformità a quanto previsto nel  del Dm 180/2010, è rivolto ai soggetti in possesso di un diploma universitario di laurea almeno triennale e/o dell’iscrizione in un Ordine o Collegio Professionale nonchè dei requisiti di onorabilità prescritti dalla stesso decreto ministeriale.

L’Ente camerale ha inteso confermare, con tale iniziativa, il proprio impegno a livello provinciale nella materia relativa alla conciliazione obbligatoria prevista dalla recente riforma, che prevede la possibilità di mediazione in materie civili e commerciali prima di proseguire il contenzioso in sede giudiziaria.

Sarà Universitas Mercatorum, struttura universitaria per la formazione di eccellenza del sistema camerale, ad organizzare il programma del Corso, mentre sarà curata dall’Isfores la gestione operativa e logistica della realizzazione dell’iniziativa. I  corsi della durata di 7 giornate sono destinati a trenta partecipanti ciascuno, e si svolgeranno nella sede della Camera di Commercio dall’ 8 al 15 settembre prossimi.

L’articolazione didattica di 54 ore prevede attività sulle tematiche della mediazione e della conciliazione, con riferimento agli aspetti giuridici e normativi ma anche psicologici e comunicativi, nonché in ordine alle dinamiche dei diversi momenti procedurali per lo svolgimento del tentativo di conciliazione. Con questa iniziativa che rientra nel Fondo di Perequazione Unioncamere, la Camera di Commercio ha organizzato in totale 4 percorsi formativi per 120 aspiranti mediatori, i quali potranno iscriversi negli Albi gestiti  da Organismi differenti.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento