Accolto l'appello dei tifosi, domani saranno in tanti a sostenere la squadra

BRINDISI – I tifosi si stanno stringendo attorno alla squadra. Domani mattina alle 11 ci sarà un incontro, promosso dai gruppi organizzati, “Il Comitato dei gruppi organizzati lancia un appello a tutti gli sportivi brindisini affinché, alle 11,00 ai piedi del Monumento al Marinaio, per partecipare ad una riunione in cui si discuterà degli sviluppi della crisi che attanaglia la compagine biancazzurra.

L'applauso dei tifosi alla squadra (Ph V.Massagli)

BRINDISI – I tifosi si stanno stringendo attorno alla squadra. Domani mattina alle 11 ci sarà un incontro, promosso dai gruppi organizzati, “Il Comitato dei gruppi organizzati lancia un appello a tutti gli sportivi brindisini affinché, alle 11,00 ai piedi del Monumento al Marinaio, per partecipare ad una riunione in cui si discuterà degli sviluppi della crisi che attanaglia la compagine biancazzurra.

“Facciamo sentire alla squadra tutto il nostro calore e torniamo a gremire in massa gli spalti del Franco Fanuzzi. L’invito che rivolgiamo alla gente, a tal proposito,  è quello di acquistare il biglietto per la partita Brindisi – Pomezia (con calcio d’inizio a partire dalle 14,30) presso la sede del Football Brindisi 1912 di via De Terribile. In questo modo, i proventi della vendita dsaranno immediatamente disponibili e potranno essere utilizzati direttamente per la  copertura delle spese di gestione ordinaria occorrente fino al termine del campionato”.

L’appello è stato accolto. Pare che al Fanuzzi saranno in tanti. C’è un pizzico di fiducia in uno sviluppo positivo della crisi. L’intervento del sindaco Domenico Mennitti ha aperto uno spiraglio. Vedremo nei prossimi giorni come evolverà la situazione. Nel frattempo domani bisognerà scendere in campo. La squadra si è allenata regolarmente. Massimo Rastelli vuole che i suoi ragazzi bissino l’ultimo successo in casa. Se giocano come domenica scorsa contro il Neapolis, potrebbero farcela. A Mugnano sono stati fermati da un arbitraggio casalingo che si è inventato un rigore contro il Brindisi.

L’allenatore Rastelli dovrebbe avere tutti a disposizione. Certo, il Pomezia, è un osso duro. L’allenatore Massimiliano Farris scende al Fanuzzi per fare punti. E’ in lotta per le prime posizioni e non vuole perdere terreno rispetto alla vetta. E quindi farà di tutto per tornare nel Lazio almeno con un punto. Ma torniamo al Brindisi. Domani al Fanuzzi il dodicesimo uomo tornerà ad essere il pubblico. I tifosi sosterranno la squadra. Lo stanno facendo anche contattando imprenditori locali per coinvolgerli nella futura gestione della squadra. Lo stesso discorso portato avanti dal sindaco Mennitti, impegnato nel porre le basi ad un progetto che abbia un futuro duraturo. L’appuntamento al Fanuzzi è alle 14,30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo di Ceglie: i due rumeni si sarebbero uccisi a vicenda

  • Attentato a Brindisi: bomba devasta l'ingresso di un bar in viale Commenda

  • Incidente sulla circonvallazione: giovane motociclista in ospedale

  • Inseguimento si conclude con scontro frontale: un arresto

  • Grave aggressione contro operatori del 118: danneggiata un'ambulanza

  • Incidente sulla superstrada, auto contro alberi: grave un giovane

Torna su
BrindisiReport è in caricamento