Altri tre punti del Brindisi sotto la pioggia

BRINDISI – Il Brindisi supera per 2-1 il fanalino di coda Grottaglie nella prima giornata del girone di ritorno e si porta a soli tre punti della capolista Turris e Marcianise, sconfitta quest’oggi in casa del Francavilla sul Sinni. Il successo sui tarantini è il secondo di fila dopo quello contro la Puteolana.

Tiro di Gambino respinto sulla linea

BRINDISI – Il Brindisi supera per 2-1 il fanalino di coda Grottaglie nella prima giornata del girone di ritorno e si porta a soli tre punti della capolista Turris e Marcianise, sconfitta quest’oggi in casa del Francavilla sul Sinni. Il successo sui tarantini, il secondo di fila dopo quello contro la Puteolana, è figlio soprattutto della campagna di rafforzamento invernale.

Sono state di grande spessore, infatti, le prestazioni di Pollidori (autore, nel corso della ripresa, del gol del 2-0), Troiano, sempre più padrone del centrocampo con le sue geometrie, e Vetrugno, che non ha fatto rimpiangere Cacace, ancora alle prese con un problema alla tibia. Ancora sottotono, invece, Gambino, che prolunga il suo lungo digiuno di reti, anche se è stato lui a procurarsi il penalty poi trasformato da Pellecchia nel corso del primo tempo.

E ci sono altre note negative sulle quali mister Ciullo dovrà lavorare: l’ormai cronica incapacità di chiudere la pratica, concretizzando meglio l’importante mole di occasioni da rete costruite; il vistoso calo fisico che anche oggi i biancazzurri hanno accusato nella ripresa; la distrazione difensiva che ha propiziato il gol della bandiera messo a segno dall’ex Diego Albano, a tempo ormai scaduto.

Il Grottaglie di mister Pettinicchio, ad ogni modo, si è mostrato un avversario ben organizzato, anche se incapace di rendersi pericoloso in fase offensiva. La partita. Al 9', un tiro dalla distanza di Pollidori, deviato da un avversario, sfiora il 7 alla destra di Maraglino. Al 10', Diego Albano, servito da El Kanch, va vicino al gol con una zampata in piena area di rigore.

Al 17', Maraglino devia sul fondo un velenoso rasoterra di Pellecchia. Sugli sviluppi del corner conseguente, è Vetrugno a impegnare duramente Maraglino. Al 26', un calcio di punizione battuto da Fumai schizza sul campo bagnato, costringendo Novembre a una difficile presa. Al 30', ci prova Troiano con una conclusione che si spegne fra le braccia di Maraglino. Un minuto dopo, Gambino viene atterrato da tergo prima di calciare a botta sicura davanti a Maraglino.

L'autore del fallo, Papa, viene espulso. Dal dischetto, Pellecchia mette a sedere l’estremo difensore tarantino con una finta e porta il Brindisi in vantaggio. Al 36', Pellecchia, servito da Gambino al culmine di un rapido contropiede, disorienta un avversario con una finta, ma calcia debolmente addosso a Maraglino. E’ questa l’ultima emozione regalata dal primo tempo.

Al 12' della ripresa, Novembre, con un'uscita bassa, disinnesca una pericolosa incursione degli ospiti. Al 26', dopo un buco di 15 minuti in cui non accade nulla, Pollidori realizza il gol del 2-0. Il centrocampista biancazzurro batte Maraglino con un preciso colpo di testa, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Pellecchia.

Al 30', Loiodice, entrato pochi minuti prima al posto di Troiano, cerca di pescare l'angolo basso alla destra di Maraglino con un rasoterra che finisce sul fondo. Al 33', l'arbitro, il signor Agrò di Terni, annulla un gol al Grottaglie, andato a segno con Manzella sugli sviluppi di un corner. Ne scaturisce un contropiede al termine del quale Loiodice, dopo aver percorso 20 metri palla al piede, tenta di saltare Maraglino, ma di fa soffiare la sfera sul più bello.

Al 38', Gambino si presenta davanti al portiere ospite, tenta di sorprenderlo con un rasoterra, ma la sfera viene respinta da De Toma sulla linea di porta. Al 40', Fella centra la parte esterna del palo, da posizione defilata. Al 47', pochi istanti prima del fischio finale, Albano sigla il gol della bandiera. Prima del rientro negli spogliatoi, la squadra raccoglie gli applausi (video) dei circa 1000 brindisi (record negativo stagionale) assiepati sugli spalti del Fanuzzi, ai quali vanno aggiunti circa 50 supporter giunti da Grottaglie.

Grazie a questa vittoria, i biancazzurri tornano in piena corsa per il primato di un torneo quanto mai incerto e livellato, se si considera che in nessun altro girone della Serie D la squadra capolista ha collezionato solo 31 punti dopo 18 giornate. E fra le due compagini al vertice, Marcianise e Turris, e la settima, il Matera, vi sono appena 4 punti. I giochi, insomma, sono aperti. Tutto può ancora accadere. Domenica prossima, intanto, il Brindisi farà visita al San Felice Gladiator. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

Brindisi-Grottaglie 2-1

Brindisi: Novembre, Iaboni, Liotti, Troiano (Loiodice dal 25' st), Vetrugno, Sicignano, Favia, Pollidori, Gambino,Pellecchia (Ancora dal 35' st), Fella. A disposizione: Peschechera, Cacace, Gasperini, Akuku, Ancora, Pinto, Greco, Vantaggiato, Loiodice. Allenatore: Ciullo.

Grottaglie: Maraglino, Papa, Prete, Sanna (Formuso dal 32' st), De Toma, Danese, Manzella, ElKanch, Albano, Fumai (Colucci dal 36' st), Palmisano (Carbone dal 15' st). A disposizione: Sergi, Pisano, Collocola, Carbone, D'Arcante, Gnoni, Aurelio, Formuso, Colucci. Allenatore: Pettinicchio

Arbitro: Agro' di Terni

Marcatori: Pellecchia (Br) al 32' pt su calcio di rigore; Pollidori (Br) al 26' st.

Espulsioni: Papa (Grot) al 32' pt; Prete (Grot) al 36' st per doppia ammonizione.

Note: Circa mille spettatori, di cui una cinquantina giunti da Grottaglie

XVIII Giornata - Brindisi-Grottaglie 2-1; Francavilla sul Sinni-Marcianise 2-0; Real Hyria-Taranto 0-2; Manfredonia-Monopoli 1-3; San Severo-Puteolana (domani); Turris-Gladiator 4-2; Bisceglie-Gelbison 4-2; Mariano Keller-Matera 3-2.

XIX Giornata - Gelbison-Turris; Gladiator-Brindisi; Marcianise-Real Metapontino; Matera-Bisceglie; Puteolana-Francavilla sul Sinni; Taranto-Manfredonia; Grottaglie-San Severo; Monopoli-Mariano Keller.

Classifica - Marcianise, Turris 31; Taranto 30; Brindisi, Monopoli, Francavilla sul Sinni 28; Matera 27; Mariano Keller 24; Galbison, Manfredonia, Bisceglie 23; Real Hyria 19; Puteolana 16; Gladiator 15; San Severo 14; Grottaglie 11.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentato omicidio per debiti di droga: arrestati sia l'autore che la vittima

  • Cronaca

    Pistola e munizioni fra la biancheria: carrozziere patteggia a un anno e quattro mesi

  • Economia

    Porticciolo, sospesa l’efficacia della revoca della concessione

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nella notte: automobilista trovato morto all'alba

  • Traffico di cocaina, 18 arresti: forniture organizzate a Brindisi

  • Da 20 anni al carcere duro, prossimo alla laurea in Giurisprudenza

  • Controlli dei carabinieri: due arresti. Rinvenute anche due auto

  • Crollo solaio in una scuola: dimesso l'operaio, cantiere sotto sequestro

  • Minacciato e rapinato dell'auto: caccia ai banditi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento