Badminton, tutto pronto per il campionato paraolimpico

Prevede dieci incontri, di cui il primo avrà luogo a Carovigno il 29 marzo prossimo, e vedrà protagonisti gli alunni diversamente abili delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Brindisi

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Nella palestra dell'istituto tecnologico di San Pancrazio Salentino, giovedì scorso si è svolto il primo allenamento del progetto Badminton (specialità olimpica simile al tennis) organizzato dal Cip, Comitato italiano paralimpico, redatto dalla prof.ssa Caterina Dell’Anna referente della provincia di Brindisi.

Il campionato paraolimpico maschile e femminile prevede dieci incontri, di cui il primo avrà luogo a Carovigno il 29 marzo prossimo, e vedrà protagonisti gli alunni diversamente abili delle scuole secondarie di secondo grado della provincia di Brindisi. Gli studenti diversamente abili  dell'istituto tecnologico, del liceo scientifico e dell’economico Epifanio Ferdinando saranno presenti a contendere il podio.

Fondamentale in questa giornata di allenamento è stata la figura dell'allenatore polacco Marcin Wojtowicz che ha da subito creato l'atmosfera giusta affinché i nostri atleti si allenassero nella sana e divertente competizione che ha visto l'indispensabile coinvolgimento di alcuni compagni di classe e delle insegnanti di sostegno del medesimo istituto.

Potrebbe interessarti

  • Blatte e scarafaggi, come allontanarli

  • Anguria, antiossidante: proprietà, benefici e controindicazioni

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Cicloturismo a Brindisi e provincia: le associazioni crescono

I più letti della settimana

  • Tragedia in campagna: donna rimane incastrata in una vecchia fornace, muore in ambulanza

  • Incidente mortale sul cavalcavia: condannato per omicidio stradale

  • Frattura il naso e lo zigomo alla fidanzata, soccorsa da automobilista

  • Furgone imbottito di marijuana: 218 chili, un arresto

  • Chiuso sulla costa ristorante avviato senza autorizzazione comunale

  • Brindisi Multiservizi: ecco la graduatoria degli idonei all'assunzione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento