Brindisi, colpaccio a centrocampo: ingaggiato Juri Masocco

Mediano dai piedi buoni, fra le file dell'Agropoli è stato uno dei protagonisti della finale playoff contro i biancazzurri. Arriva anche la riconferma di Leon Merito

BRINDISI – Fra i giocatori dell’Agropoli fu uno di quelli che mise più in difficoltà il Brindisi nella finale playoff, destando un’ottima impressione per la personalità con cui orchestrava le manovre e per la capacità di inserimento nell'area avversaria. Da oggi (sabato 20 luglio) il centrocampista Juri Masocco, nato nel 1996, originario di Avellino, indossa la maglia biancazzurra. Insieme al riconfermato capitano Marino darà vita a una linea mediana dai piedi buoni, con tanta tecnica e visione di gioco.

Nonostante la giovane età, Masocco ha già al suo attivo sei stagioni da (semi) professionista. Dal 2013 al 2014 due stagioni nella sua Avellino. Poi il passaggio a San Cesareo, in Serie D, da settembre a dicembre 2015. Quella stagione la completa a Messina, in C, dove però non gioca mai. L’anno successivo colleziona 10 presenze fra le file della Nuorese in Serie D. Nel gennaio 2017 il ritorno in Serie C, a Teramo, dove disputa sei partite. Poi un’altra stagione in Sardegna, in Serie D, con il San Teodoro (22 presenze). Lo scorso anno, infine, campionato da assoluto protagonista nel campionato di Eccellenza campano, con l’Agropoli.

La dirigenza del Brindisi e mister Olivieri, conquistati dal calciatore nella doppia sfida valevole per la Serie D, lo hanno messo subito in cima alla lista degli obiettivi. E non se lo sono lasciati sfuggire. 

La riconferma di Merito

In giornata è stata perfezionato anche l’accordo con il duttile esterno Leon Merito, in forza al Brindisi dalla stagione 2017-2018. Trasferitosi in Italia, nel 2000 ad Acireale, entra nel giro della prima squadra in C2 come under.  Da allora ha collezionato oltre 200 presenze tra i professionisti fra le file di Noto, Vittoria, Asti e Bellaria in serie D, Catanzaro, Gela, Barletta ed Arzanese in C2, Latina, Pergocrema ed Acireale in (C1).

Leon Merito-2

Ha fatto parte della rosa del Brindisi dal dicembre 2017, e in due stagioni ha contribuito alla vittoria di due campionati. 
La riconferma del giocatori di origini colombiane si aggiunge a quelle di Fruci, Ianniciello, Lacirignola e Marino.  

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • Si apparta con la moglie di un detenuto: mamma e figli lo pestano

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tragedia in spiaggia: anziano perde la vita mentre fa il bagno

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento