Curiale dall'Assi all'Enel Basket

BRINDISI - Enrico Curiale, dopo otto stagioni con la società gialloblu, lascia l'Assi ostuni per trasferisi armi e bagagli in casa Enel Brindisi. E' stata la stessa Enel Basket a darne l'annuncio, precisando che Curiale è entrato a far parte del settore giovanile. "A lui il compito di seguire il gruppo under 17 e di collaborare con Giancarlo Giarletti, tecnico dell'under 19", dice un comunicato.

Marcelletti al time-out (Legadue Eurobet - Ciamillo Castoria)

BRINDISI - Enrico Curiale, dopo otto stagioni con la società gialloblu, lascia l'Assi ostuni per trasferisi armi e bagagli in casa Enel Brindisi. E' stata la stessa Enel Basket a darne l'annuncio, precisando che Curiale è entrato a far parte del settore giovanile. "A lui il compito di seguire il gruppo under 17 e di collaborare con Giancarlo Giarletti, tecnico dell'under 19", dice un comunicato.

Curiale, tecnico 40enne, ha maturato una lunga esperienza prima in formazioni brindisine di serie C/2 e poi (per ben 8 stagioni consecutive) con l'Assi Ostuni: assistente di Giovanni Putignano nella scalata dalla C/1 alla B, e nell'ultima stagione di coach Franco Marcelletti in Legadue.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendiate nella notte auto e villetta contemporaneamente: si indaga

    • Cronaca

      Sindaco di Francavilla a giudizio per diffamazione e minacce

    • Cronaca

      Trovato con droga e "Bong maschera antigas" per fumare marijuana: arrestato

    • Cronaca

      Torchiarolo, visita guidata per gli studenti nella base logistica dell'Onu

    I più letti della settimana

    • Coni Brindisi: Cainazzo lascia dopo 32 anni, al suo posto Ronzino Pennetta

    • Asd Brindisi: "Manzo ha fatto solo danni, è stato un errore fidarsi di lui"

    • Asd Brindisi, il presidente Manzo si dimette: "Strappo insanabile"

    • Samardo Samuels si presenta: "Sono qui per portare Brindisi ai playoff"

    • "La rimessa era per Brindisi, noi ancora penalizzati dopo instant replay"

    • A Desio errore arbitrale, ma anche campionario di errori dell'Enel

    Torna su
    BrindisiReport è in caricamento