Flavia si rifà nel doppio e con la Dulko approda ai quarti

ROMA - Uscita di scena nel singolo, Flavia Pennetta si è subito rifatta nel doppio approdando ai quarti. In coppia con l’argentina Gisela Dulko, la brindisina ha superato la fase. Le due ragazze hanno avuto la meglio sull’inglese Anne Keothavong e sulla tedesca Andrea Petkovic in una gara praticamente senza storia. 6-2 / 6-2 il risultato finale. La Pennetta di oggi è stata praticamente l’opposto di quella vista ieri contro la Safarova. «Ieri è stata una giornata no, non servono tanti giri di parole. Certo, è un peccato che sia capitata proprio a Roma».

La Dulko abbraccia Flavia Pennetta

ROMA - Uscita di scena nel singolo, Flavia Pennetta si è subito rifatta nel doppio approdando ai quarti. In coppia con l’argentina Gisela Dulko, la brindisina ha superato la fase. Le due ragazze hanno avuto la meglio sull’inglese Anne Keothavong e sulla tedesca Andrea Petkovic in una gara praticamente senza storia. 6-2 / 6-2 il risultato finale. La Pennetta di oggi è stata praticamente l’opposto di quella vista ieri contro la Safarova. «Ieri è stata una giornata no, non servono tanti giri di parole. Certo, è un peccato che sia capitata proprio a Roma».

«A lei è girato tutto per il verso giusto – ha aggiunto la tennista brindisina - mentre io sono incappata in una giornata no. Peccato, mi sentivo bene e avevo tante aspettative per questo torneo. Volevo fare bene a tutti i costi e forse proprio questo alla fine ha inciso negativamente». Oggi la Flavia nazionale si è immediatamente rifatta dalla bruciante sconfitta di ieri (6-1 / 6-2) approdando ai quarti con Gisela Durko che sta diventando la sua compagna inseparabile di doppio.

Insieme hanno vinto il torneo di Stoccarda. «Come quando si cade da cavallo, l'unica cosa da fare è risalire in sella - ha detto con il suo smagliante sorriso Flavia-. Il tennis, a differenza di altri sport, offre immediate opportunità di riscatto. Dopo Roma andrò prima a Madrid e poi a Parigi, dove giocherò anche il doppio». La Safarova, dal canto suo, dopo avere strapazzato Flavia Pennetta continua la sua cavalcata. Nel match giocato con la polacca Radwanska è andata sotto nel primo set per 1-6, ma si è subito ripresa chiudendo sul 6-3 il secondo e aggiudicandosi al tie break il terzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domani Flavia Pennetta e Gisela Dulko affronteranno le vincenti del match tra la coppia terza favorita del torneo, formata da Cara Black dello Zimbabwe e dalla russa Elena Vesinina, che giocano in serata contro la formazione tutta russa composta da Maria Kirilenko ed Anastasia Pavliuchenkova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

  • Assembramenti e spiagge libere: come si stanno organizzando i Comuni

Torna su
BrindisiReport è in caricamento