Happy Casa straripante: 101 punti anche a Pesaro, domata la Vuelle

La New Basket Brindisi, dopo l'impresa contro Milano, conquista la terza vittoria consecutiva (80-101). Gara dominata dal roster biancazzurro, già a quota 60 al termine del primo tempo

BRINDISI - La Happy Casa Brindisi non si ferma più. Dopo la vittoria epica contro Milano, il roster di coach Vitucci espugna Pesaro, sfondando per la seconda volta consecutiva la soglia dei 100 punti. Proprio come avvenuto sette giorni fa al PalaPentassuglia, anche alla Vitrifrigo Arena, davanti a centinaia di tifosi brindisini, i biancazzurri hanno realizzato 101 punti, imponendosi con un inequivocabile divario di 21 lunghezze (80-101).

Tifosi Happy Casa basket a Pesaro-2

Solo nel primo tempo gli ospiti hanno realizzato ben 60 punti, surclassando la Vuelle. Nella seconda metà di gara, la New Basket si è limitata a gestire il vantaggio, spegnendo ogni velleità di rimonta da parte dei padroni di casa. 

Ancora una volta sugli scudi Banks, che dopo aver fatto da mattatore nei primi 20 minuti, realizzando la bellezza di 16 punti, nel secondo tempo ha lasciato il palcoscenico ai soliti Moraschini (13 punti) e Brown (13 punti).  Da sottolineare le prestazioni di Walker e Wojciechowski, decisivi con 14 e 15 punti rispettivamente entrando in corsa dalla panchina dando la spallata decisiva nell’ultimo quarto, momento in cui Pesaro era ritornata a 6 distanze di lunghezza fornendo uno sforzo emotivo encomiabile.

nbb-foto 001-46-6

Primo quarto di grande impatto per la squadra di coach Vitucci che realizza ben 31 punti tirando con più del 70% dal campo trascinata dal mattatore capitan Adrian Banks a referto con ben 16 punti in 10 minuti (3/4 da due e 3/4 da tre). Nel secondo quarto l’affondo brindisino è veemente toccando anche il massimo vantaggio del +24 (33-57 al 18’) trovando soluzioni anche dagli uomini subentrati dalla panchina come Rush, Walker e Wojciechowski.

La reazione dei padroni di casa arriva nel terzo parziale al rientro dagli spogliatoi. Non si fa attendere la truppa di coach Boniciolli che aggredisce in difesa e chiude con un break di 23-12 tornando sotto la doppia cifra di svantaggio a 10 minuti dal termine. Mattatore Artis, top scorer con 27 punti.

Pesaro torna in partita fino al -6, quando Walker e Wojciechowski sparano due triple a testa di fila permettendo a Brindisi di scappare nuovamente sul 72-88 al 35’. Nei minuti di finale la Happy Casa tira un sospiro di sollievo e festeggia una vittoria ampiamente meritata.
Con questo vittoria si allunga così a tre la serie positiva della Happy Casa, che nel prossimo turno di campionato sarà di scena nuovamente in trasferta per la seconda volta consecutiva, questa volta al PalaSerradimigni di Sassari.

Il tabellino 

VL Pesaro-Happy Casa Brindisi: 80-101 (19-31; 41-60; 64-72; 80-101)
Vl Pesaro: Blackmon 18, McCree 10, Artis 27, Murray 3, Ancellotti 2, Monaldi 3, Zanotti 9, Mockevicius 8, Shashkov, Conti ne, Giunta ne, Morgillo ne.
Happy Casa Brindisi: Banks 16, Brown 13, Rush 9, Gaffney 4, Zanelli, Moraschini 13, Walker 14, Wojciechowski 15, Chappell 17, Cazzolato, Taddeo ne, Orlandino ne. All.: Vitucci.

Arbitri: Roberto Begnis – Guido Giovannetti – Gianluca Calbucci

TIRI DA 2 PUNTI -  VL: 22/48; HAPPY CASA: 18/30.
TIRI DA 3 PUNTI - VL: 8/16; HAPPY CASA: 18/36.
TIRI LIBERI - VL: 12/17; HAPPY CASA: 11/13.
RIMBALZI - VL: 33 (12 off); HAPPY CASA: 30 (7 off).
ASSIST - VL: 10; HAPPY CASA: 23.
PALLE PERSE - VL: 18; HAPPY CASA: 13.
 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

  • Carabinieri intercettano auto rubata: inseguimento in città

Torna su
BrindisiReport è in caricamento