La Enel Relevè rappresenterà la Puglia alle fasi nazionali di ginnastica ritmica

Ancora podi importanti per la Enel Relevè Ritmica Brindisi. Vittorie, questa volta, che superano i confini regionali e che determinano la supremazia della compagine brindisina nel sud Italia

BRINDISI - Ancora podi importanti per la Enel Relevè Ritmica Brindisi. Vittorie, questa volta, che superano i confini regionali e che determinano la supremazia della compagine brindisina nel sud Italia. Due prestigiose affermazioni, in quel di Salerno, alle fasi interregionali di categoria Gold Allieve di ginnastica ritmica che si sono svolte domenica 25 marzo e che permetteranno alla Enel Relevè di rappresentare la Puglia alle prossime fasi nazionali che si svolgeranno a Pescara il 28 e 29 Aprile.

Vittorie che portano la firma di Carla Maghelli, pluricampionessa interregionale che, ancora una volta, si è posizionata sul gradino più alto del relevè Ginnastica ritmica2-2podio esibendo prestazioni ai quattro attrezzi (palla, fune, cerchio e clavette) di elevato valore tecnico.

Conquista per altro il titolo di vicecampionessa interregionale zona sud Italia, la giovanissima Annasara Zecca alla sua prima esperienza su una pedana particolarmente importante. E' Proprio Annasara che, dando continuità al prolifico vivaio della Enel Relevè lascia intravedere un percorso che, con la dovuta maturità la proietterà sicuramente verso obbiettivi ancora più prestigiosi.

A completare la squadra delle Enel Relevè da sottolineare la buona prestazione di Miriana Silvestro che si è trovata a competere in una categoria particolarmente difficile. Grande soddisfazione in casa Enel Relevè dove ginnaste ancora più giovani sono pronte per i prossimi impegni agonistici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento