Scelta Pesaro per la Final Eight 2020. Ma ora cambiare format

Fare in modo che il calendario non penalizzi alcuna squadra per i turni di riposo, come accaduto alla Happy Casa

Una partita della Happy casa al palasport di Pesaro

Le Final Eight di Coppa Italia 2020 si svolgeranno dal 13 al 16 febbraio del prossimo anno nella splendida cornice del Palasport “Vitrifrigo” di Pesaro, che ha una capienza di oltre 10 mila posti a sedere. La Lega Basket di Serie A ha ufficializzato ieri le date e la sede per una manifestazione che lo scorso anno ha segnato il record di partecipazione di spettatori, anche grazie alla massiccia presenza dei tifosi brindisi giunti in massa a gremire gli spalti del Pala Mandela di Firenze.

La presenza di 22 mila spettatori nelle tre serate di gara, l’incremento del 6 per cento in più rispetto all’edizione precedente pari ad un aumento del 10 per cento in più di incassi, con un “tutto esaurito” nelle serate di sabato e domenica, ha fatto riflette la Lega Basket sull’opportunità di scegliere una sede che potesse offrire un maggiore numero di spettatori anche rispetto a Firenze, e la preferenza è andata a Pesaro che dispone di un impianto fra i migliori e più capienti d’Italia.

“Format” da cambiare

Scelta la sede più opportuna, tuttavia, la Lega Basket Serie A ora deve necessariamente soffermarsi a studiare una modifica del format che ha fatto fortemente discutere nella scorsa edizione, in cui proprio Happy Casa Brindisi, dopo aver giocato due partite consecutive contro Avellino e Sassari, stressanti sotto il profilo fisico e mentale, è stata costretta ad affrontare la finale contro Cremona che, invece, aveva riposato il giorno precedente. E’ un caso che non può più ripetersi ed è necessario studiare un nuovo format che possa consentire alle due squadre concorrenti di disputarsi la finale in pari condizioni di freschezza atletica e mentale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Tenta rapina in rivendita di pane, il titolare reagisce e lei fugge: denunciata

  • San Vito dei Normanni. Carabiniere fuori servizio blocca corsa clandestina, due giovani denunciati

Torna su
BrindisiReport è in caricamento